HEARTS & CRAFTS

Stampa/PDF

«Il lavoro - sostiene Slow Food - mira a esaltare le produzioni gastronomiche e agroalimentari "buone, pulite e giuste" attraverso un food design creativo che diviene insieme simbolo di intelligenza emotiva e racconto dell'artigianato d'eccellenza campano»

Giovedì 7 aprile 2011 alle ore 18.30 si inaugura alla Fabbrica delle Arti di Napoli la mostra Hearts & Crafts - Questioni di cuore dell'artista Mojmir Ježek, una declinazione dei suoi inconfondibili cuori, con marchio Fabbrica delle Arti, nelle manifatture d'eccellenza del cioccolato e del settore tessile. Una collezione di cuori, tra i quali figura anche un'esclusiva opera ideata dall'artista in occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia, realizzati dalla cioccolateria artigianale napoletana Dolce Idea di Gennaro Bottone, sarà presente presso la Fabbrica delle Arti e i punti vendita Dolce Idea insieme a una pubblicazione con 12 stampe delle opere di Ježek accompagnate da testi di Natalia Aspesi ed Erri De Luca tratti dal libro Batticuori (2001, Core edizioni). I cuori di Mojmir Ježek rappresentano un nuovo appuntamento per la costruzione del dialogo con le manifatture del cibo che Fabbrica delle Arti sta conducendo in collaborazione con Slow Food. «La poliedricità comunicativa e l'originalità dell'artista - afferma Giusi Laurino, direttore artistico di Fabbrica delle Arti - riescono con semplicità a raggiungere un pubblico attento alla qualità delle materie prime, creando sinergia tra un artigianato d'eccellenza e una rinnovata visione del disegno del cibo». «Il lavoro - sostiene Slow Food - mira a esaltare le produzioni gastronomiche e agroalimentari "buone, pulite e giuste" attraverso un food design creativo che diviene insieme simbolo di intelligenza emotiva e racconto dell'artigianato d'eccellenza campano». Sarà presentata inoltre un'edizione di pouf dal titolo Cuore con marchio Fabbrica delle Arti realizzata da Raro Design e firmata da Mojmir Ježek. L'opera, che sviluppa il concetto di Yin e Yang in due varianti del rosso magenta, è accompagnata da un tavolo a forma di goccia in resina laccata. Negli spazi della Galleria sarà presente un'esposizione di tempere su cartone e serigrafie di Ježek, rese famose dalla rubrica "Questioni di cuore" pubblicata settimanalmente su il Venerdì de la Repubblica. Per l'intero periodo della mostra, alla Fabbrica delle Arti sarà anche proiettato un racconto fotografico di Mario Laporta che documenta l'intero percorso compiuto. La mostra sarà visitabile fino al 7 maggio 2011, dal martedì al sabato dalle ore 11.00 alle ore 18.00.

Stampa/PDF
HEARTS & CRAFTS