HOMI Hybrid Lounge

Stampa/PDF

Eventi e iniziative per dare forma allo stile che cambia. Esperienze, mostre, aree speciali alla scoperta di tutte le espressioni del design: ecco quello che succederà nella decima edizione di HOMI, Il Salone degli stili di vita di Fiera Milano. Un progetto nato per ricercare e raccontare le tendenze relative alle finiture per il settore dell'Interior Design.

All’opening saranno presenti i rappresentanti di HOMI Fiera Milano, di POLI.design, Salamanca Design oltre che molte aziende e progettisti di settore. Frutto di una importante attività di ricerca sui nuovi trend nell’Interior Design e sui materiali innovativi, HOMI Hybrid Lounge, (curato dal prof. Francesco Scullica e dell’arch. Fabio Daglio) si configura come spazio informale di scambio, permeato da una fluidità del vivere contemporaneo. Customizzazione, smaterializzazione e contaminazione saranno alcune delle parole chiave che contribuiranno a creare una “zona calda” dove il materiale instaurerà un rapporto poetico con l’utente. POLI.design, attraverso l'invito di differenti aziende di settore, propone ambientazioni, campionature innovative e talks.

Qui, sapere accademico, esperienze, progetti e passione consentiranno ai creativi di essere aggiornati e informati sulle prospettive della progettazione nel mondo del design di oggi, toccando con mano materiali e concept rivoluzionari. L'allestimento curato da POLI.design in collaborazione con Salamanca Design, vuole sottolineare l’assenza di stili prestabiliti bensì porre l'accento sulla presenza di tendenze che si combinano e si mescolano senza che nessuna si imponga sulle altre. La sfida è quella di accompagnare la ricerca con applicazioni dirette per tradurre i trend di ricerca in quattro corner che si fondono con l’ambientazione.

The Material Stage (Edizione Gennaio 2018) evolve e diventa “Soft” (The Soft Stage) sia perché connotato da un senso di smaterializzazione diventando un tutt'uno con l’ambiente, sia perché metterà in scena materiali leggeri, oggetti soffici e abbinamenti dai contrasti delicati. Il grande tavolo espositivo invece, in cui saranno presenti i campioni di materiali più innovativi, invita i visitatori ad un'interazione diretta ed immediata permettendone la lettura attraverso 5 aree tematiche.

Ad accompagnare la mostra avranno luogo due talks in cui si indagherà la smaterializzazione di spazi e materiali per un Interior Design sempre più fluido e senza confine e la customizzazione che rappresenta un nuovo lusso, non più elitario ma bensì maggiormente condiviso e condivisibile.

Momenti di incontro, scambio, condivisione, tra un trittico di attori, Università-Progettisti-Aziende, dove POLI.design si fa regia, unendo competenze e peculiarità per una sinergia progettuale completa, affrontando temi di Interior Design e materiali innovativi.

Stampa/PDF
HOMI Hybrid Lounge