I benefici della bioenergetica

Stampa/PDF
La bioenergetica è una tecnica in grado di scioglierei blocchi energetici  che condizionano il benessere muscolare e mentale.

Attraverso una serie di esercizi, posture, tecniche respiratorie si riesce a prendere coscienza di sè, l'obiettivo è trovare un equilibrio fra corpo e mente utilizzando  principalmente l'energia corporea .

Si pratica in gruppo sotto la guida di un esperto, ogni sessione dura circa novanta minuti,i benefici fisici si avvertono  immediatamente.

Sin dalle prime sessioni diminuiscono rigidità articolare e muscolare,la respirazione e lenta e profonda e i movimenti diventano fluidi.

I benefici   ci sono anche sulla sfera psicosomatica, intervenendo su problemidi relazione,depressione  ,scarsa autostima scarsa capacità  di essere autonomi.

È  stato Wilhelm Reich,un allievo di Freud, ad intuire che l'uomo è prigioniero di atteggiamenti di resistenza alle varie emozioni.Sim da piccoli impariamo a controllare  emozioni varie ,come ad esempio la rabbia.

A seconda del modo in cui abbiamo affrontato traumi, emozioni ed esperienze varie durante la nostra  vita cambiail carattere  la voce  il modp di muoversi e di rovolgersi agli altri.

Talvolta ci son dei blocchi corporei che si manifestano a 7 livelli(oculare,orale,cervicale ,toracico , diaframmatico, addominale, pelvico).

Ciascuno di essi è conseguenza di un particolare problema emotivo ad esempio ,la continua inibizione del pianto e delle paure può  provocare forti emicranie,trattenere emozioni scatena tensione al collo alla schiena mentre dubbi e conflitti interiori creano difficoltà  respiratorie e tensioni a carico del basso ventre,zona lombare e fascia pelvica.
 
La bioenergetica aiuta a radicarsi ,riacquistare il contatto con la realtà. Ogni sessione inizia con una fase detta: grounding.

Durante  questa prima parte della sessione l'allievo è in piedi con le gambe divaricate ,le ginocchia  leggermente  flesse e le dita dei piedi ad uncino,come se dovessero arrampicarsi l'obbittivo è riacquistare il contatto con la terra.Radicandoci a terra riconosciamo di essere qualcuno e sentiamo di poterci sostenere sulle nostre gambe in ogni momento della vita ,in qualsiasi situazione abbandonando la paura di non essere all'altezza. La bioenergetica prevede movimenti legati all'attivazione di alcune emozioni come scalcoare, battere i piedi a terra  come per ribellarsi ,opporsi. Ed ancora con esercizi di stretching che puntano alla distensione mentale. inoltre  si può  praticare  in coppia in hruppo o da soli,è adatta a qualsiasi età  anche in presenza di lievi limitazioni fisiche e una volta appresa può  essere svolta in totale autonomia anche a casa .Le ripetizioni degli ezercizi sono fondamentali per poi acquisire la capacità  gestire al meglio il controllo involontario  che ogni giorno esercitiamo sul nostro corpo fino a ritrovare vitalità  e piacere di vivere. Che ne dite ci proviamo? Io direi di si.
Stampa/PDF
I benefici della bioenergetica