Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

I colori del Giappone

Stampa/PDF

La mostra I colori del Giappone è un diario di viaggio, scritto con i colori: dal bianco del Monte Fuji, al giallo del foliage di Nikko, fino al blu intenso del lago di Hakone, passando per l’oro del tempio Kinkakuji di Kyoto e l’arancio dei torii dei santuari shintoisti. Fotografie delle più note mete di viaggio e di mete più insolite, tutte dal forte fascino cromatico. Il carattere distintivo della fotografia di viaggio di Fabio Accorrà è infatti l’attenzione al colore, nei paesaggi come nei soggetti.

“Quanti colori ci sono nel mondo? La risposta migliore è “infiniti”! Misurazioni accurate delle migliori prestazioni del nostro sistema visivo sono state fatte da psicofisici e hanno dimostrato che possiamo vedere circa 1000 livelli di luce-buio, 100 livelli di rosso-verde e 100 livelli di giallo-blu per una singola condizione di osservazione in un laboratorio. Ciò significa che il numero totale di colori che possiamo vedere è di circa 1000 x 100 x 100 = 10.000.000 (10 milioni)”. Ma a me ne bastano 12 per illustrare il Giapponeha dichiarato Fabio Accorrà.

Le fotografie esposte presso il Museo Chiossone sono tratte dal suo libro “The Colors of Japan” (Erga edizioni, 2019), che verranno presentate in questa occasione con una nuova selezione. Le opere saranno accompagnate dai commenti di viaggio dell’autore e da approfondimenti sul significato dei colori nella cultura giapponese, elementi che guideranno i visitatori in un percorso ideale alla scoperta della bellezza del Giappone.

Il Museo Chiossone custodisce la più rilevante collezione d’arte giapponese in Italia e una delle più importanti in Europa, formata da Edoardo Chiossone (1833-1898) durante il suo lungo soggiorno in Giappone, e donata poi alla città di Genova. L’edificio museale, di rilevante valore architettonico, è stato appositamente progettato da Mario Labò e si trova nel parco comunale di Villetta Di Negro, in posizione panoramica sulla città. Oltre alle attività d’esposizione della collezione, il Museo ospita mostre di divulgazione della cultura e dell’arte giapponese contemporanea.

Stampa/PDF
I colori del Giappone