I colori della fisica 2019, al via le giornate formative

Stampa/PDF

Giovedì 4 aprile l'Istituto Giordano Bruno di Perugia ospita il convegno dal titolo 'I colori della fisica', nell'ambito del ciclo di giornate formative gratuite per docenti delle scuole organizzato da De Agostini scuola in collaborazione con il Cnr.

Nove incontri sulla didattica della fisica dedicati a chi insegna nei licei scientifici: ricchi di spunti, proposte ed esempi concreti per rendere l’apprendimento della fisica interessante e coinvolgente. Ogni incontro è affiancato da una lectio monografica su temi come i pianeti extrasolari, la materia oscura, l’acqua nell’universo, i fenomeni violenti dell’universo, le nanotecnologie, la biofisica e i cambiamenti climatici.

Tra i relatori, in questa occasione, interviene alle ore 17 Alessandro Farini - ricercatore dell'Istituto nazionale di ottica del Cnr - con un seminario dal titolo 'La luce nei musei, negli uffici, nelle case: tante applicazioni, un unico punto di partenza', in cui presenterà le ricerche che l’Istituto nazionale di ottica dedica alla relazione tra l’illuminazione e la nostra percezione. 

Si osserverà quindi come l’illuminazione possa cambiare la percezione delle opere d’arte, come la luce possa influenzare il nostro ciclo sonno-veglia e come questo effetto possa essere modificato utilizzando lenti oftalmiche o altri accorgimenti. Infine si mostrerà come la luce possa essere utilizzata anche per scambiare informazioni, in maniera sicura e priva di inquinamento, mantenendo le stesse proprietà nella percezione del colore e nel riconoscimento delle lettere.

Stampa/PDF
I colori della fisica 2019, al via le giornate formative