Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

I nuovi dati per analizzare gli immobili per l'impresa

Stampa/PDF
Nei primi sei mesi del 2019 il segmento degli immobili per l'impresa segna, rispetto allo stesso periodo del 2018, un incremento delle transazioni per il settore terziario (+1,0%) e per il settore commerciale (+6,6%). Un lieve calo si segnala per il settore produttivo (-0,6%). (Fonte: Agenzia delle Entrate). 
 
Ma cosa stanno cercando in questo momento coloro che si muovono su questo mercato?

Abbiamo analizzato le richieste pervenute alle reti Tecnocasa Immobili per lImpresa e Tecnorete Immobili per lImpresa. Dai dati e risulta che il 56,1% interessa i negozi e a seguire con il 23,5% i capannoni

Il segmento dei negozi è da sempre orientato alla locazione che, infatti, interessa l80,5% delle richieste. Solo il 19,5% della domanda opta per lacquisto. Il 47,8% è rappresentato da investitori, un dato abbastanza allineato con quello degli scorsi anni alla luce degli interessanti rendimenti da locazione. Segue un 12% per aprire attività di ristorazione e somministrazione. La metratura più gettonata tra gli acquirenti è inferiore a 50 mq. Il 36,9% dei potenziali inquilini desidera metrature inferiori a 50 mq e il 34,9% metrature comprese tra 51 e 100 mq. Il 27,7% di chi cerca in affitto lo fa per avviare attività di somministrazione e ristorazione, il 12,2% per cimentarsi nel settore dellabbigliamento. Cè poi un 5,8% che cerca studi professionali.
Anche sugli uffici si registra una prevalenza di immobili in locazione (76,3%) contro un 23,7% di richieste di acquisto. Quello degli uffici resta al momento lunico segmento ad avere delle difficoltà. Negli ultimi mesi sembra esserci una leggera ripresa anche se, al momento, la domanda è inferiore allofferta. Quando possibile si procede ad un cambio di destinazione duso in residenziale. La domanda si concentra su immobili in buono stato, posizionati possibilmente non lontano dalla metropolitana e comunque in zone ben collegate con i mezzi. La maggioranza delle richieste, sia in acquisto sia in locazione, sono orientate su tagli inferiori a 150 mq. Lapertura di studi professionali è la motivazione prevalente di chi affitta un ufficio.
Stampa/PDF
I nuovi dati per analizzare gli immobili per l'impresa