Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli
  • Magazine
  • Attualità
  • I personaggi di Holly e Benji tornano in Italia con il remake animato

I personaggi di Holly e Benji tornano in Italia con il remake animato

Stampa/PDF

I personaggi di Holly e Benji, o per meglio dire “Captain Tsubasa”, tornano nelle televisioni italiane con il nuovo remake animato. La sigla è, senza sorprese, della amatissima Cristina D'Avena. Tutti in campo per tornare ad ammirare i piccoli calciatori giapponesi!

1981: la nascita di Captain Tsubasa

Era il 1981 quando Yoichi Takahashi pubblicò il primo capitolo di Captain Tsubasa all'interno di Shonen Jump, la più importante rivista antologica dell'intero Giappone. Il successo fu fulmineo, eclatante e soprattutto duraturo visto i capitolo uscirono ininterrottamente fino al 1989.

Dopo sei anni, arrivò la seconda serie di pubblicazioni tra il 1993 e il 1997 denominata World Youth mentre la terza arrivò nel 2001 per celebrare al meglio il mondiale giappo-coreano di nome Road to 2002. La quarta serie di pubblicazione debuttò nel 2005 sotto il titolo di Golden 23 mentre l'ultima serie (finita da qualche settimana) di nome Rising Sun iniziò nel 2015. Insomma, Captain Tsubasa ha una lunga storia editoriale fatta di grandi successi in termini di vendite.

1986: la trasformazione in Holly e Benji

Era il 1986 quando in Italia arrivò la verione animata del manga di Takahashi. La versione italiana si caratterizza per la completa occidentalizzazione dei nomi di tutti i personaggi all'interno dell'anime. Da Holly Hutton fino a Benji Price, ogni volta che si sentono questi nomi si viene colpiti in pieno dai ricordi delle infinite partite con la Muppet di Mark Lenders col suo tiro della Tigre oppure la Mambo di Julian Ross (il piccolo genio dal cuore di cristallo).

125 episodi tra campionati delle elementari, medie e mondiali giovanili under 16 a Parigi dove si va oltre i semplice campetti locali (ma sempre pieni di gente con tanto di telecronaca). I campi enormi, le azioni infinite e i pensieri che fermavano il tempo tante caratteristiche che al tempo di affascinavano ma che oggi ci lasciano più di un sorriso felice.

E questi ricordi stanno tornando in una versione del tutta nuova su Italia 1 ogni giorno alle 13:45 e la sigla è stata realizzata da una “professionista” del genere ovvero Cristina D'Avena.

I personaggi di Holly e Benji tra manga, anime e... calciatori reali

La popolorità di Captain Tsubasa non si limita a manga e videogiochi. Gli immaginari personaggi di Takahashi sono ormai un simbolo per il calcio giapponese ma anche mondiale. Non sono pochi i casi di famosissimi calciatori che hanno trovato in Holly e Benji dei compagni per sviluppare la loro passione per il calcio.



Da Neymar fino ad un più maturo come Iniesta, tutti conoscono il mondo di Takahashi. Captain Tsubasa è uno dei simboli del calcio in generale e lo ha fatto a suon di reti bucate ed onde infrante!

Stampa/PDF
I personaggi di Holly e Benji tornano in Italia con il remake animato