Icons Design Contest 2018: il vincitore

Stampa/PDF
Lucia Carlomagno è la giovane designer vincitrice per la categoria vasca da bagno della decima edizione del Cristalplant design Contest.
 
Così ha decretato una giuria di massimi esperti del settore dell’architettura, del design e della comunicazione, durante la cerimonia di premiazione avvenuta nel prestigioso contesto del Fuori Salone, a Brera (Milano).

Erano oltre 500 i progetti, provenienti da tutte le parti del mondo, in gara per aggiudicarsi il primo premio del noto concorso internazionale nel settore del design, organizzato dall’azienda Cristalplant che quest’anno si è avvalsa della collaborazione di un importante partner come Falper, emblema del “Made in Italy” nell’arredo bagno. 
 
Lucia, originaria di Napoli, si è laureata al Politecnico di Milano in Interior Design e collabora con diversi studi di Architettura con sede a Napoli, Caserta e Milano, dove si occupa di progettazione di interni e di grafica. La forte passione per il design la porta alla creazione, insieme alla sua amica nonché socia Serena Di Nocera, di LHABI: un laboratorio dove creatività e Made in Italy si fondono per l’ideazione di prodotti e soluzioni di arredo taylor made. 

Il progetto vincitore, il cui nome deriva dalla rievocazione fisionomica di una tipica imbarcazione del Sud Italia, la Lancetta, si è distinto per aver saputo reinterpretare la progettazione delle prime vasche dell’800 mantenendo le linee di quelle contemporanee.
 
Nata dall’idea di dare un maggiore senso di comfort e accoglienza, la vasca Lancetta assimila l’esperienza del bagno a quella della seduta su una chaise longue.
Stampa/PDF
Icons Design Contest 2018: il vincitore