Il bando S.V.O.L.T.E.

Stampa/PDF

È stato pubblicato sul sito Comune di Napoli, un Avviso Pubblico finalizzato all'acquisizione di manifestazioni di interesse per la partecipazione alla selezione prevista dal Bando S.V.O.L.T.E. a sostegno delle donne vittime di violenza.

“Si tratta di un avviso pubblico finalizzato alla co-progettazione di proposte progettuali innovative in risposta al Bando pubblicato dalla Regione Campania” illustra la prof.ssa Simonetta Marino, delegata del Sindaco per le Pari Opportunità, le Politiche di contrasto alle violenze di genere e i Centri Antiviolenza.

“Il presente avviso ha lo scopo di individuare uno o più enti di formazione accreditati per le utenze speciali in Regione Campania,  al fine di costituire 5 reti di partenariato, una per ognuno dei 5 Poli AntiViolenza presenti sul territorio comunale. Attraverso un processo di progettualità condivisa, ogni rete di partenariato candiderà la propria proposta in risposta al bando regionale” continua a spiegare la Marino.

Il Comune di Napoli intende quindi candidarsi come soggetto capofila delle costituende reti di partenariato:“In un’ottica di efficace cooperazione inter-istituzionale, l’Amministrazione intende avviare un processo di  co-costruzione per l’approvazione e sperimentazione di un Piano Comunale di interventi volti all'inserimento socio economico e finalizzati alla valorizzazione dei percorsi di autonomia e di empowerment delle donne vittime di violenza sessuale e di genere. La promozione di processi virtuosi e sinergici di politiche attive per il lavoro, attraverso il rafforzamento dei legami di comunità tra enti locali, aziende profit e privato sociale, rappresenta un modello vincente nei percorsi prevenzione, contrasto e superamento della violenza di genere” conclude la prof.ssa Marino.

Stampa/PDF
Il bando S.V.O.L.T.E.