Il Corallo: da oggetto apotropaico a monile nella moda

Stampa/PDF

Sarà Caterina Ascione, storica dell’arte e designer, nonché esponente della storica famiglia di gioiellieri, la relatrice della mattinata di studio dal titolo “Il Corallo: da oggetto apotropaico a monile nella moda”.

La lezione si svolgerà presso l’Art Gallery dell’Accademia della Moda di Napoli, in corso Arnaldo Lucci. 

Un excursus che partirà dal significato del corallo come rappresentazione dell’Albero della Vita. Il corallo, infatti, racchiude in sé gli aspetti di collegamento tra i tre livelli del cosmo ed è simbolo di evoluzione e rigenerazione continua. Non mancherà un riferimento a Carolina Bonaparte che, affascinata dalle potenzialità del corallo e dalla lavorazione di esperti artigiani, lo lanciò come oggetto di moda in tutte le corti europee.

La lezione fa parte del ciclo di approfondimento nel campo della Moda e del Design che si svolge presso l’Accademia partenopea.

Stampa/PDF
Il Corallo: da oggetto apotropaico a monile nella moda