• Magazine
  • Appuntamenti
  • Il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche apre le porte al mondo industriale e istituzionale

Il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche apre le porte al mondo industriale e istituzionale

Stampa/PDF

Il giorno 25 Settembre 2019 alle ore 12.30, alla presenza del Rettore Giuseppe Novelli e del Direttore Generale Giuseppe Colpani, verrà inaugurato il rinnovato Centro di Ricerca di Risonanza Magnetica Nucleare (NMR) presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche dell’Università di Roma “Tor Vergata”. 

Il Centro di Ricerca è stato ristrutturato e adeguato alle più recenti normative relative alla sicurezza e prevenzione dei rischi per i laboratori dotati di strumentazione ad alto campo magnetico, con il cofinanziamento dell’Ateneo di Tor Vergata e in collaborazione con il Servizio di Prevenzione e Protezione dell’Università. Tale attività permetterà in tempi brevi di incrementare l’ospitalità di studiosi, esponenti istituzionali, operatori industriali, commerciali e finanziari interessati all’utilizzo della strumentazione del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche. 

“Siamo sicuri che il percorso che abbiamo intrapreso nella nostra Facoltà sia di fondamentale importanza, specie nell’ottica delle trasformazioni socio-culturali in atto". Così la Prof.ssa Valeria Conte, direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche, che pochi giorni fa ha ricevuto un premio di importanza istituzionale “Chimica Organica per l’ambiente, l’energia e le nanoscienze” assegnato dalla Divisione di Chimica Organica della Società Chimica Italiana..

"Questo continuo rinnovamento - conclude Conte - è motivo di orgoglio soprattutto perchè offre a tutti coloro che vivono quotidianamente l’Università  una vera e propria opportunità di apertura, di nuove relazioni e scambi culturali e quindi di crescita sotto tutti i profili”. 

Il Centro opera anche all’interno del Laboratorio di Certificazione di Analisi e Processi (LabCAP, certificato UNI EN ISO 9001).

Le attività si integreranno con quelle di didattica, terza missione e trasferimento tecnologico del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche, promuovendo, tra l’altro, l’organizzazione di stage di studenti, dottorandi e personale di ruolo presso aziende e istituzioni italiane ed estere e parallelamente curando l’accoglienza e l’ospitalità di studiosi, esponenti istituzionali, operatori industriali, commerciali e finanziari interessati allo sviluppo di azioni di comune interesse.

Stampa/PDF
Il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche apre le porte al mondo industriale e istituzionale