IL GIRO ROSA FA TAPPA A FRATTAMAGGIORE

Stampa/PDF

È partita venerdì 4 luglio la gara di ciclismo che in tanti aspettavano, il Giro Rosa 2014 che ha riscosso e continua a riscuotere un gran successo. La corsa a tappe femminile di ciclismo su strada si svolge in Italia ogni anno a luglio, ed ha avuto inizio nel lontano 1988.

Quest'anno saranno 951 i km (più i 2km del prologo) che le atlete dovranno affrontare nelle 10 tappe del Giro Rosa, che due anni dopo la partenza da Napoli, è iniziato nuovamente dalla Campania e più precisamente da Caserta. Ad essere coinvolte ben 198 cicliste provenienti da tutto il mondo e divise in team:

TOP GIRLS FASSA BORTOLO
(Italia)

VAIANO FONDRIEST (Italia)

ALE CIPOLLIN (Italia)

S.C. MICHELA FANINI ROX (Italia)

ASTANA BEPINK WOMENS TEAM (Italia)

SERVETTO FOOTON (Italia)

UNITEDHEALTHCARE PROFESSIONAL CYCLING TEAM (Stati Uniti)

SPECIALIZED - LULULEMON (Stati Uniti)

RUSVELO (Russia)

LOTTO BELISOL LADIES (Belgio)

ESTADO DE MEXICO FAREN (Messico)

BOELS DOLMANS CYCLING TEAM (Olanda)

TEAM GIANT - SHIMANO (Olanda)

RABO LIV WOMEN CYCLING TEAM (Olanda)

ORICA - AIS (Australia)

BTC CITY LJUBLJANA (Slovenia)

WIGGLE HONDA (Inghilterra)

HITEC PRODUCTS UCK (Norvegia)

BIZKAIA - DURANGO (Spagna)

FORNO D'ASOLO - ASTUTE (Lituania)

Qui tutte le componenti dei team.

Apertura a Caserta per i primi 2 Km, due arrivi in salita in chiusura e nel mezzo tante volate e tappe miste per risalire la penisola. Il Giro Rosa resterà dunque apertissimo fino alla fine, con le due ultime tappe di San Domenico di Varzo e del Ghisallo (in Val Cairasca, Piemonte), le due vere grandi salite del giro che decideranno le sorti della classifica finale.

A vincere il prologo casertano è stata l'olandese Annemiek Van Vleuten del RABO LIV WOMEN CYCLING TEAM. Lo stage 1, svoltosi a S.Maria a Vico (CE) per 95,2 km, è stato vinto invece da un'altra olandese, Marianne Vos, dello stesso RABO LIV WOMEN CYCLING TEAM e già vincitrice del Giro nel 2011 e nel 2012. Favoritissima per la vittoria finale, l'atleta ha trascorso l'intera stagione invernale dedicandosi al ciclocross e, nonostante solo ora sia tornata su bici classica, la ripresa promette grandi risultati. Tra le rivali più accreditate spiccano la vincitrice del Giro 2013 Mara Abbott ed a seguire Emma Pooley, Claudia Hausler ed Evelyn Stevens.

Noi abbiamo assistito alla 2a tappa, svoltasi a Frattamaggiore (NA), lungo un percorso di 120 Km (20 Km da percorrere a circuito chiuso per 6 volte). È stato un vero trionfo di nazionalità, colori e calore, climaticamente parlando e non. I 37° della giornata, con un tasso d'umidità che ne faceva percepire 40, non hanno impedito lo svolgimento di uno spettacolo che ha regalato belle emozioni ai partecipanti, e non parliamo solo delle atlete.

cicliste

cicliste 2

partenza 1

partenza 2
Dopo un anno la due volte campionessa del mondo Giorgia Bronzini, piacentina, 31 anni il prossimo 3 agosto, si è aggiudicata il primo posto sul podio, con grande orgoglio per sè e la sua squadra, grazie ad uno sprint eccezionale: rettilineo, in leggera discesa, lungo 600 metri ed un'accelerazione negli ultimi 80 metri che le ha garantito la vittoria. Alle sue spalle l'olandese, la sempre più maglia rosa Marianne Vos, ha anticipato la portacolori del Team Ale Cipollini Galassia, l'americana Shelley Olds.
podio 2a tappa

Domani, terza tappa di 125 Km, da Caserta a San Donato Val di Comino (Frosinone).

Di seguito tutte le tappe.
tappe giro rosa 2014
Il Giro Rosa viene trasmesso ogni giorno su Rai sport 2 (canale 58 del digitale). Gli orari sono aggiornati sulla pagina ciclismo in tv (http://www.giroditaliaciclismo.com/ciclismo-in-tv/)

Stampa/PDF
IL GIRO ROSA FA TAPPA A FRATTAMAGGIORE