Il "Libro Verde" degli Ufficiali Giudiziari

Stampa/PDF

Si terrà presso la Corte d'Appello di Roma nell' Aula Europa di Via Romei 2, l'evento "Gli Stati Generali degli Ufficiali Giudiziari", organizzato dall'Associazione Ufficiali Giudiziari in Europa.

Un'occasione unica per gli ufficiali giudiziari di tutta Italia di confrontarsi sui temi che affliggono la giustizia civile italiana. Al termine dei lavori le proposte raccolte costituiranno la base per la redazione del libro verde per la giustizia civile dal titolo “L’Ufficiale Giudiziario come risorsa della Giustizia Italiana”.

Il libro, oltre ad essere un valido spunto di riflessione, offrirà una visuale privilegiata sui problemi della giustizia italiana, proporrà soluzioni mirate ed individuerà priorità e proposte, che dopo ulteriore ampio confronto, diverranno la base condivisa per una riforma organica del processo civile.

Il Presidente dell' A.U.G.E. ha dichiarato: "C’è un grande bisogno di riforme che puntino in alto e che tengano conto delle mutate condizioni economiche e sociali del nostro Paese. La giustizia italiana per gli Ufficiali Giudiziari è ferma al 1959. L’obiettivo che ci prefiggiamo è quello di tornare a discuterne non solo internamente ma con un dibattito esteso a tutti coloro che sono di riferimento.

Per tutti questi motivi gli Ufficiali Giudiziari non vogliono discutere solo di norme che li riguardano ma inserirsi a pieno titolo nel dibattito della riforma per l'efficienza del processo civile".

L’A.U.G.E. per questo chiama a raccolta tutte le organizzazioni sindacali e le associazioni di categoria per proporre una ‘stagione costituente’ per stimolare una discussione critica per la definizione di un nuovo quadro normativo e ridisegnare il ruolo dell’Ufficiale Giudiziario, tenuto conto delle mutate condizioni economiche e sociali del nostro tempo.

Stampa/PDF
Il "Libro Verde" degli Ufficiali Giudiziari