Il Mercato del Lavoro 2017

Stampa/PDF

Nel corso del 2017, le imprese italiane hanno proseguito i piani di assunzione iniziati negli anni precedenti, con un trend di crescita che si conferma positivo seppure con un leggero rallentamento rispetto al 2016. I dati emersi dall’Osservatorio InfoJobs sul Mercato del Lavoro 2017 evidenziano come in Italia le offerte di nuovi impieghi crescano del +19,6% rispetto al 2016.

Il canale più utilizzato è internet* che raccoglie il 99,8% delle offerte pubblicate, di cui il 40% passa da InfoJobs
, piattaforma numero uno per la ricerca di lavoro online in Italia, con 4 milioni di profili registrati e oltre 4.000 aziende attive nel 2017.

Anche in Campania il mercato del lavoro si dimostra incoraggiante. Con una crescita del 42,3% rispetto al 2016 e ben oltre la media nazionale, la regione raccoglie il 3% delle offerte, trainata dalla città di Napoli che raggiunge una quota del 62% a livello regionale, seguita da Salerno (14,3%) e Caserta (14,1%). Chiudono la rosa delle province Benevento (5%) e Avellino (4,6%).

Tra i settori lavorativi con un maggior numero di offerte attive, primeggia Consulenza Manageriale e revisione (43,9%) con una forte crescita rispetto al 2016. Il settoreTelecomunicazioni (12,7%) è al secondo posto mentre al terzo troviamo Commercio, distribuzione, GDO (8,2%). Le prime cinque posizioni della classifica sono completate da ICT (7,8%) e PR ed eventi (5,7%).

Analizzando le categorie professionali, quella più richiesta risulta essere Vendite, con una quota del 14,4% sul totale, seguita da Marketing, comunicazione (12,1%) eAmministrazione, contabilità, segreteria a completare il podio, con il 9,7%. Rientrano nella Top 5 anche Commercio al dettaglio, GDO, Retail (9% del totale degli annunci) e Manifatturiero, produzione, qualità (6,6%).

Tra le professioni più ricercate in Campania nel 2017 troviamo, tra le prime 10, Agenti commerciali con capacità di gestione vendite e spiccate doti relazionali,Sviluppatori software che abbiano come competenze professionali la conoscenza di Java, SQL e basi di dati relazionali, Tecnici di reti ICT in grado di utilizare servizi web, Linux e XML.

Stampa/PDF
Il Mercato del Lavoro 2017