Il nuovo accordo UE sui dispositivi medici

Stampa/PDF
L'UEha approvato nuove norme in materia di dispositivi medici e di dispositivi medico-diagnostici in vitro.

La Presidenza olandese del Consiglio e dei rappresentanti del Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo politico. E 'ancora soggetto all'approvazione da parte del Comitato dei Rappresentanti permanenti del Consiglio e della commissione ENVI del Parlamento.

LE due parti hanno concordato progetti di regolamentazione che prevede di raggiungere un duplice obiettivo: fare in modo che i dispositivi medici ed in vitro siano sicuri, consentendo ai pazienti di beneficiare di soluzioni sanitarie innovative in modo tempestivo.

"Questo accordo è importante per tutti i cittadini: Prima o poi tutti noi entreremo in contatto con i dispositivi medici per diagnosticare, prevenire, curare o alleviare le malattie, l'accordo raggiunto permetterà di migliorare la salute dei pazienti e contribuirà a migliorare la qualità della vita dei portatori di handicap. Essa assicurerà inoltre parità di condizioni per i 25 000 produttori di dispositivi medici nella UE, molti dei quali sono piccole e medie imprese che impiegano più di mezzo milione di persone" ha detto Edith Schippers, Ministro della Salute dei Paesi Bassi e Presidente della il Consiglio.

Stampa/PDF
Il nuovo accordo UE sui dispositivi medici