Il progetto DIGIT-game

Stampa/PDF

Il programma E.U. ERASMUS+ KA201 "Parternariato strategico per l'innovazione nella formazione scolastica"  ha valutato con pieno punteggio e finanziato il progetto DIGIT-game “Digital Improvement by Game In Teaching”  coordinato dall’Istituto di biometeorologia del Cnr di Firenze (gennaio 2018- dicembre 2019).

Per la realizzazione del progetto sono state riunite le competenze di partner provenienti anche da Turchia e Regno Unito. Il progetto affronta tematiche legate alle Stem (Scienze, Tecnologa, Ingegneria e Matematica) con l’obiettivo di avvicinare e motivare studenti e studentesse allo studio di queste materie attraverso attività altamente innovative e coinvolgenti.

In questo progetto l’introduzione nel campo dell’istruzione di strategie di didactic game, attribuendo a studenti dai 14 ai 17 anni un ruolo attivo nella progettazione e realizzazione del game stesso, rappresenta la chiave per stimolare nei ragazzi la curiosità e l'interesse verso l’acquisizione di concetti scientifici

La metodologia e le attività previste, rappresentano una risposta agli obiettivi europei, ovvero l'acquisizione e lo sviluppo di competenze chiave, nonché la promozione di un approccio metodologico nuovo e lo sviluppo di strumenti e materiali didattici innovativi. La metodologia didattica alternativa proposta dal progetto intende riavvicinare i giovani allo studio di materie scientifiche.

Il Cnr-Ibimet, che vanta una consolidata esperienza nello sviluppo di strategie innovative d’insegnamento e nel trasferimento di know how, collaborerà con i partner internazionali per massimizzare l'impatto di giochi digitali sulla didattica delle scienze. Il coinvolgimento di partner operanti in diversi contesti dell’ambito dell’istruzione, formazione e della ricerca assicura un approccio costruttivo e dà al progetto un potenziale effetto sinergico.

Stampa/PDF
Il progetto DIGIT-game