Il significato del simbolo Reiki

Stampa/PDF
Il Reiki è un antica disiplina orientale che utilizza la simbologia per spiegare la parte spirituale degli esseri viventi. I simboli del Reiki sono basati sul sistema di scrittura giapponese,Konji. La scrittura giapponese fa uso di ideogrammi composti da linee simili a pennellate. 

Reiki è una parola giapponese che significa energia vitale universale ,da Rei-forza spirituale e Ki -energia nel corpo. Da tale unione ,Rei -ki diventa una grande forza-energia =amore universale

Il primo segno dell'ideogramma è un tratto lieve orizzontale che rappresenta  il cielo, energia che si materializza. 

Il secondo segno rappresenta le nuvole come movimento,mutamento,l'alternarsi degli eventi. Nuvole che si addensano in un tuono,un fulmine,simbolo di energia -azione.

Il terzo segno le bocche oranti: bocche degli uomini che pregano e ringraziano l'universo l'energia  creatrice ,la pioggia che porta la vita e fa risvegliare i semi.

Il quarto tratto raffigura due uomini riuniti in un tempio sacro per donare sacrifici dove c'è riconoscimento della parte spirituale che dispensa vita e amore.

La seconda parte dell'ideogramma il Ki si presenta con la pioggia che cade a terra ed evapora riformando le nuvole e torna in cielo ,così  come accade nel ciclo vitale , ilsemeche nasce -cresce-muore.

Il seme per poter rinascere deve prima morire,ovvero ,per ogni nuovo inizio bisogna svestirsi del passato per riprendere il cammino.

Reiki dunque come pratica spirituale usata come forma terapeutica alternativa per il trattamento  di  disturbi  fisici e mentali ma soprattutto metodo di risveglio dello spirito, cresita personale e sistema di autoguarigione.

Stampa/PDF
Il significato del simbolo Reiki