Immobili e turismo

Stampa/PDF

Presso la sede Leonardo immobiliare di via Alessandro Scarlatti 201, Napoli, si terrà una tavola rotonda sul tema "Immobili e turismo: quali opportunità per la città di Napoli". 

L'argomento di grande attualità, affronterà le varie problematiche sull'opportunità imprenditoriale legata agli immobili e al turismo sul territorio napoletano, e l'evoluzione repentina di questo mercato. “E’ il primo di tre appuntamenti culturali bimestrali- ha dichiarato Stefano Mazza, padrone di casa, amministratore di Leonardo Immobiliare - che con un tema di interesse pubblico, vuole dar luce alla città e all’evoluzione immobiliare anche dal punto di vista più ampio che non si ferma alla compravendita, ma anche al costume e alla società dei nostri giorni”. 

Da qualche anno, infatti, assistiamo ad una corsa contro il tempo di molti piccoli imprenditori, che cercano di accaparrarsi strutture a buon mercato e nei posti strategici della città, per aprirsi al mercato turistico, inaugurando b&b e case vacanza, in alternativa all'offerta alberghiera.

Al tavolo ne parlano: Ivo Poggiani Presidente III municipalità (Stella San Carlo all’Arena), Stefano Mazza amministratore Leonardo Immobiliare, Agostino Ingenito presidente Abbac Associazione dei Bed & Breakfast ed Affittacamere della Campania, Lia Chiaiese e Elena Masullo architetti di Archielle, Nicola Todisco Avvocato, Felice Marinelli Commercialista, rappresentanti delle professionalità del settore istituzionale, immobiliare, della categoria, architettonico, legale, economico, che monitorano questo fenomeno sul territorio.

L'interesse per l'argomento è pubblico, imprenditoriale e sociale, anche per chi già operativo nell'attività turistica, deve adeguarsi a norme e preparasi ad un possibile cambio di normative, o al modo per rendere tutto più  tracciabile, affinché si regolarizzino la miriade di strutture spesso fiscalmente evasive e inadempienti.

Stampa/PDF
Immobili e turismo