Imparare a meditare si può

Stampa/PDF
Vorresti imparare a meditare ma non sai come fare? Basta essere constanti nel praticare a piccoli passi  la meditazione dinamica. PlayNel mondo occidentale ,dove tutto corre veloce ,i ritmi frenetici mettono a dura prova la nostra serenità interiore, diventa indispensabile regalarsi un angolo di benessere.

Coloro che non  praticano la meditazione hanno pareri discordanti, alcuni pesano che sia un rituale per santoni, altri invece vorrebbero avvicinarsi a tale pratica ma sostengono di non riuscire a concentrarsi.

Quest'articolo è rivolto proprio a queste persone che prese dai mille impegni quotidiani anche se se vogliono praticare la meditazione  non riescono a distaccarsi dal mondo che le circonda. La buona riuscita di una seduta di meditazione è ostacolata dai continui pensieri,formicolii,colpi di tosse che ci distolgono dall'obbiettivo finale.

Esistono delle piccole pratiche che ci aiutano a concentrarci.

Il primo consiglio è portare l'attenzione sul proprio respiro focalizzandosi sull'aria che entra ed esce dal naso, sui movimenti dell'addome che ad ogni ispirazione si gonfia e si sgonfia con l'espirazione.
In questo modo si stimola la capacità di concentrarsi sul proprio corpo .

Il secondo consiglio è di cominciare con la "Meditazione dinamica" caratterizzata da movimenti del corpo nello spazio che ci circonda eseguendo movimenti precisi a ritmo di musica in modo tale da distogliere l'attenzione da pensieri e tensioni quotidiane.

Di Meditazioni dinamiche ce ne sono disponibili on line di diverso tipo con spiegazioni dettagliate,le più in voga sono quelle ideate da OSHO RAJNEESH (maestro spirituale indiano),come la "Heart Chakra meditazione" molto piacevole da eseguire poiché con la musica dolce in sottofondo ei movimenti fluidi ,sono molto semplici e riescono a distogliere l'attenzione da pensieri e tensioni varie.

Il terzo consiglio è Meditare camminando.  Forse uno dei modi più spontanei ,in quanto ci si concentra sul respiro muovendosi nel modo più naturale che esista per ogni essere umano.

Requisito fondamentale è la costanza,iin modo tale che in breve tempo si riuscirà ad eseguire  qualsiasi tipo di meditazione. A questo punto  conviene provare non credete? Direi proprio di sì,buona pratica.
Stampa/PDF
Imparare a meditare si può