Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

Imprese campane, trend positivo in tutta la regione

Stampa/PDF
L'analisi dei dati dell'andamento congiunturale delle imprese campane, pubblicati da Unioncamere Campania e Infocamere, e relativi al II trimestre 2016, testimonia una ripresa dell' economia Campana e dell'aumento dell'occupazione nel settore.

Il 6,5% di occupati in più rispetto allo stesso periodo del 2015 rappresenta un miglioramento significativo se raffrontato con quello nazionale che cresce solo del 2,2%.

Le imprese presentano dati molto positivi di incremento occupazionale, da quelle piccole che crescono del 13,2 %, a quelle medie che crescono del 11,5%, fino a quelle grandi che registrano un aumento del 10,6% degli addetti rispetto al primo trimestre del 2015.

Insieme ad altri dati che richiedono un ulteriore rafforzamento del settore vi è quello della crescita delle iscrizioni delle società di capitali che mostrano un incremento del 17% nel secondo trimestre rispetto al 6,6% nazionale.

Infine l’apertura di nuove unità locali supera in valore assoluto il numero delle chiusure (3.412 contro 2.136) con le nuove aperture che crescono di circa l’8,4%.

Con questi dati vi è un'ulteriore conferma del percorso di ripresa dell'economia regionale avviato in Campania durante gli ultimi due anni, grazie anche alla politica per fattori perseguita dalla Giunta De Luca per la crescita del tessuto produttivo e dei livelli occupazionali.

Stampa/PDF
Imprese campane, trend positivo in tutta la regione