In arrivo l'edizione per il 2019 di "Siamo fatti per camminare"

Stampa/PDF

Torna anche quest’anno una nuova edizione di SIAMO NATI PER CAMMINARE: dall’1 al 5 aprile saranno infatti 14.871 i bambini di 50 scuole primarie che parteciperannoall’iniziativa nata per promuovere l’uso dei mezzi alternativi all’auto privata per i percorsi casa scuola. Anche per questa edizione sarà presente una scuola di Assago, a confermare un allargamento progressivo del progetto verso la più ampia città metropolitana.

Siamo nati per camminare è realizzato e curato da Genitori Antismog, con la collaborazione delComune di Milano e il sostegno di Fondazione Cariplo, e grazie al contributo del main sponsorCentro Medico Santagostino e di ConsiliaRegulatory, Giochi Preziosi/Go Pop, Clear Channel/Bikemi.
 
Con il claim “Il nostro bagaglio per andare da soli”, l’obiettivo dell’edizione in avvio è quello di invitare i bambini a riflettere su cosa significhi muoversi da soli. Quali sono le capacità necessarie, cosa devono avere nel loro “bagaglio” per fare a meno di mamma e papà in determinate situazioni? Che sensazioni provano quando finalmente riescono ad essere autonomi? Cosa vuol dire per un bambino o una bambina andare per la prima volta a portare un avviso in un’altra classe o prendere un mezzo pubblico per andare a teatro con i propri compagni? Quali sono le capacità necessarie per andare a scuola con gli amici? E allo stesso tempo che ruolo giochiamo noi adulti?

SNPC 2019 vuole essere un’occasione per aiutare i bambini e gli adulti a riflettere sul tema dell’autonomia. Quello della promozione dell'autonomia negli spostamenti quotidiani dei bambini è stato scelto perché rappresenta un problema importante, anche se sottovalutato, della realtà milanese (e italiana): a Milano infatti solo il 2% degli alunni delle scuole primarie vanno a scuola senza essere accompagnatida un adulto (dati Comune di Milano/Abcittà, Progetto Pedibus). Questa scarsissima autonomia ha implicazioni negative sullo sviluppo psico-fisico dei bambini e in particolare sulla loro autostima, sulla loro capacità di orientarsi, di socializzare etc. 

L’obiettivo è quindi puntato sugli spostamenti, non solo casa–scuola, ma anche all’interno della propria casa, della scuola e all’aperto. Il tema porta inoltre con sé una riflessione su come i genitori, gli insegnanti, i membri di una comunità, possono trovare un giusto equilibrio tra il desiderio di proteggere i bambini e quello di garantire il soddisfacimento del loro naturale bisogno di autonomia.

L'edizione 2019 sarà per questo, ancora di più, un'occasione importante per festeggiare un risultato straordinario e unico tra le metropoli italiane, frutto di anni di lavoro e dialogo tra la Associazione Genitori Antismog e le istituzioni: la proposta di Palazzo Marino di estendere la gratuità dell’uso dei mezzi pubblicia tutti i bambini e ragazzi sotto i 14 anni residenti a Milano. 

Un’occasione preziosa e di grande rilievo per i bambini e le bambine delle nostre scuole che aderiscono, che si inserisce in un percorso che anche il Comune di Milano porta avanti, attraverso iniziative come Scuola Natura: quello dell’autonomia. Oltre alla valenza ambientale, infatti, Siamo Nati per Camminare è un progetto che aiuta i più piccoli ad avere fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità e a vivere il quartiere e la città con una consapevolezza reale e non mutuata dallo sguardo degli adulti. E in qualche modo insegna anche agli adulti a fidarsi dei piccoli: in un circolo virtuoso che non può che far bene a tutta la società”, commenta l’Assessore all’Educazione Laura Galimberti.


La nuova edizione di Siamo nati per camminare conferma il successo delle precedenti edizioni, che hanno sempre visto una grande e attiva partecipazione grazie anche alla connessione forte tra il tema dell'educazione ambientale e quello della conoscenza, giustamente intesi come strumenti per una crescita sana e consapevole, attenta al tempo stesso all'ambiente e alla propria salute", afferma l'Assessore alla Cultura Filippo Del Corno.
 
"Milano si è data delle scadenze stringenti per abbattere il traffico soprattutto dei veicoli più inquinanti con l'obiettivo di migliorare la qualità dell'aria che respiriamo in città. Stimolare i bambini a usare fin da oggi le gambe, la bicicletta, i pattini, insomma tutti i mezzi alternativi e sostenibili, perché domani non debbano avere sempre bisogno dell'auto è certamente la migliore delle strategie e anche la più divertente", afferma Marco Granelli, Assessore a Mobilità e Ambiente.
 
Fondazione Cariplo punta sulle nuove generazioni, sui ragazzini che salveranno il mondo. Le nuove generazioni ci hanno dimostrato proprio in questi ultimi giorni come hanno a cuore l’ambiente e come sono in grado di introdurre nella loro quotidianità piccole abitudini anche quelle più semplici come il percorso casa-scuola. Fondazione Cariplo ha destinato al settore Ambiente dal 1991 ad oggi oltre 150 milioni di euro in parte destinati proprio a progetti di educazione alla Mobilità sostenibile”, afferma Giuseppe Guzzetti, Presidente Fondazione Cariplo. “Siamo infatti convinti che la sensibilizzazione alle tematiche ambientali e il semplice rispetto dell’educazione civica potranno offrire ai ragazzi un futuro migliore”.
 
I premi. Saranno tanti, anche per questa edizione di Siamo nati per camminare, i premi attribuiti ai vincitori in occasione della premiazione finale. Grazie al rinnovato accordo con il Comune di Milano– Assessorato alla Cultura, come avvenuto negli ultimi anni, i bambini delle classi vincitrici avranno la possibilità di assistere gratuitamente ad alcuni degli spettacoli per ragazzi più belli della stagione del Teatro alla Scala Piccolo Teatro. E potranno inoltre orgogliosamente far entrare gratuitamente all’Acquario Civico o al Museo di Storia Naturale un primo adulto che li accompagna, mentre un secondo adulto pagherà 3 euro invece di 5 (2 maggio-31 dicembre 2019).
 
Tra i premi previsti vi saranno anche 40 abbonamenti gratuiti annuali offerti da BikeMi con Clear ChannelGiochi Preziosi darà invece in omaggio una fornitura di 25 trolley GoPop per una delle classi vincitrici, Granarolo offrirà la merenda all'evento conclusivo e Cooperativa Demetra e i Ludosofici organizzeranno dei laboratori didattici per le classi vincitrici.

Stampa/PDF
In arrivo l'edizione per il 2019 di "Siamo fatti per camminare"