IN DIFESA DELLE DONNE

Stampa/PDF
Roberta Gaeta, assessore al Welfare del Comune di Napoli, rispettivamente nel quartiere S.Lorenzo e a Scampia ha aperto due centri diurni destinati alle donne a rischio di violenza, dove si realizzeranno attività per fornire loro gli strumenti necessari per diventare più autonome e consapevoli ed essere così in grado di prendersi cura di se stesse e dei propri figli.

I centri sono  stati inaugurati grazie alla collaborazione con la Cooperativa Sociale Obiettivo Uomo e  l'Opera Don Calabria di Napoli e all'opera di WeWorld, una organizzazione no profit che da oltre 15 anni garantisce i diritti dei bambini e delle donne più vulnerabili in Italia e nel Sud del Mondo.
 
WeWorld, poi, ha presentato ufficialmente il proprio intervento di prevenzione e contrasto al fenomeno della violenza contro le donne nel Comune di Napoli. Il progetto rientra nella strategia nazionale di WeWorld che punta a prevenzione e sensibilizzazione come strumenti essenziali per far  partire l'indispensabile cambiamento culturale necessario per contrastare il fenomeno della violenza contro le donne, che in Italia ha numeri allarmanti.

Quasi il 90% delle donne non denuncia gli abusi subiti,  per paura di ritorsioni o di non essere credute. WeWorld ha come obiettivo di far emergere il sommerso di questo fenomeno e offrire un aiuto concreto alle vittime di violenza.
Stampa/PDF
IN DIFESA DELLE DONNE