Incontri Culturali d'Autunno 2017

Stampa/PDF

Pesso la sala convegni del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, è ritornato il ciclo Incontri Culturali d’Autunno.

Protagonista di questo primo incontro è stata Pina Basile, ricercatrice e insegnante presso la cattedra di Linguistica italiana dell’Università di Salerno, nonché presidente provinciale della società “Dante Alighieri” di Salerno, che ha tenuto una relazione dal titolo: Un patrimonio linguistico: la triade latino- volgare -dialetto. La Divina Commedia in dialetto calabrese. Inferno, canto V.

Sono intervenuti altresì all’incontro, moderato da Franco Maurella, Adele Bonofiglio, direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide e Anna Lucia Casolaro, responsabile dei Servizi Educativi del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide.

"L’iniziativacome precisa la responsabile dei Servizi Educativi del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide - si colloca nell’ambito delle attività finalizzate all’educazione del Patrimonio culturale e contribuire alla formazione di cittadini consapevoli della dimensione di questo Patrimonio, quale bene comune del Paese, strumento di crescita e integrazione sociale e soprattuttoconclude la Casolaroper far comprendere ai giovani la valenza formativa della classicità".

La manifestazione è stata arricchita da intermezzi musicali a cura dell’Accademia musicale “Gustav Mahler” di Trebisacce con contributi di Antonio Cappuccio e Paolo Laviola (duo di chitarra) e Maya Palermo (Flauto).

Stampa/PDF
Incontri Culturali d'Autunno 2017