• Magazine
  • Società
  • Inizio Saldi invernali 2020: date e consigli prima degli acquisti

Inizio Saldi invernali 2020: date e consigli prima degli acquisti

Stampa/PDF

Aumenta la fiducia dei consumatori

Per l’inizio dei saldi invernali del 2020 gli esercenti si attendono buoni risultati. Un generale clima di fiducia, sia da parte dei consumatori sia da parte delle imprese, fa ben sperare. Secondo gli ultimi dati Istat, l’indice del clima di fiducia dei consumatori è passato da 108,06 a 110,08. Nonostante le altalene politiche quindi, gli italiani sembrano guardare con ottimismo al futuro, mantenendo inalterato il proprio standard di vita senza flessioni negative sui consumi. Specialmente per quanto riguarda l’abbigliamento, l’Istat segnala che nel 2019 le imprese manufatturiere hanno registrato un evidente incremento degli ordini. Anche quest’anno quindi, è probabile che i settori in cui si registreranno maggiori vendite saranno l’abbigliamento e i prodotti tecnologici.

Inizio dei saldi invernali: attenzione alle truffe

La corsa sfrenata all’acquisto comporta spesso poca attenzione all’articolo messo in busta e portato a casa. Attratti dal prezzo conveniente e da una vetrina allestita ad opera d’arte, spesso si tralascia di prestare attenzione a quelle poche raccomandazioni che puntualmente vengono ricordate ai consumatori prima dell’inizio ufficiale dei saldi. Di seguito riportiamo alcuni punti di attenzione da memorizzare prima acquistare la merce in saldo:

  • Sull’etichetta del prodotto deve sempre essere presente l’indicazione del prezzo di partenza, la percentuale di sconto e il prezzo finale di acquisto;
  • Gli esercenti sono tenuti a cambiare la merce in saldo se non va bene o se risulta difettosa;
  • Diffidate dell’alta percentuale di sconto nei primi giorni di inizio saldi. Molto probabilmente, il capo o il prodotto che state acquistando fa riferimento alla stagione procedente oppure è una rimanenza di magazzino.

 

Calendario delle città

L’inizio dei saldi invernali, in quasi tutte le città d’Italia, è previsto per la prima settimana di gennaio. Tuttavia, per alcuni consumatori i saldi potrebbero iniziare ancora prima delle date ufficiali se si è iscritti alla newsletter dei negozi che aderiscono all’iniziativa. Se non si è tra i fortunati che hanno ricevuto la mail di invito di anticipo saldi, di seguito elenchiamo le date ufficiali dell’inizio dei saldi, specificando che la data di chiusura degli stessi varia da città a città:

Abruzzo: dal 5 gennaio al 5 marzo

Basilicata: dal 5 gennaio al 1 marzo

Calabria: dal 5 gennaio al 28 febbraio

Campania: dal 5 gennaio al 2 aprile

Emilia Romagna: dal 5 gennaio al 5 marzo

Friuli Venezia Giulia: dal 5 gennaio al 31 marzo

Lazio: dal 5 gennaio al 28 febbraio

Liguria: dal 5 gennaio al 18 febbraio

Lombardia: dal 5 gennaio al 5 marzo

Marche: dal 5 gennaio al 1 marzo

Piemonte: dal 5 gennaio al 28 febbraio

Puglia: dal 5 gennaio al 28 febbraio

Sardegna: dal 5 gennaio al 4 marzo

Sicilia: dal 5 gennaio al 15 marzo

Toscana: dal 5 gennaio al 15 marzo

trentino Alto Adige: dal 5 gennaio al 16 gennaio

Umbria: dal 5 gennaio al 4 marzo

Valle d’Aosta: dal 5 gennaio al 4 marzo

Veneto: dal 4 gennaio al 28 febbraio

 

 

 

 

Stampa/PDF
Inizio Saldi invernali 2020: date e consigli prima degli  acquisti