Internet 50

Stampa/PDF

Il 29 Ottobre, presso l’Aula Convegni del Consiglio nazionale delle ricerche, il Cnr celebra il 50° anniversario della nascita di Internet con un convegno sul passato, presente e futuro della Rete dal titolo 'Internet 50'.

L’evento si aprirà con i saluti del presidente del Cnr, Massimo Inguscio, a cui seguirà la presentazione del progetto di ricerca Arpanet, che il 29 ottobre 1969 ha portato alla nascita della Rete delle Reti, attraverso una video intervista a Leonard Kleinrock. E proprio dal laboratorio di ricerca dell'informatico statunitense, presso l’Università della California a Los Angeles, fu realizzata la prima comunicazione tra computer.

Durante la giornata, si alterneranno le testimonianze dei ricercatori italiani, Luigi Fratta e Luciano Lenzini, che hanno contribuito direttamente alla nascita di Internet e all’ingresso dell’Italia nella Rete.
Internet ha avuto un fondamentale impatto scientifico, socio-economico e culturale: ne discuteranno Paola Inverardi, docente presso il Dipartimento di Ingegneria informatica e Matematica dell’Università dell’Aquila, Stefano Quintarelli, informatico, imprenditore, blogger, di recente autore del saggio “Capitalismo immateriale”, e Federico Rampini, giornalista di Repubblica e testimone privilegiato, in qualità di corrispondente dalla Silicon Valley, dell’esplosione della rivoluzione Internet. Concluderà la sessione mattutina l’intervista di Luca Fraioli a Piero Angela, assoluto protagonista della divulgazione scientifica italiana negli ultimi 50 anni.

Nella seconda parte del convegno, scienziati e top manager discuteranno il futuro di Internet e le prospettive di sviluppo della Rete. Interverranno Alessandro Armando, professore dell’Università di Genova, esperto di cybersecurity, Maurizio Decina, professore del Politecnico di Milano, esperto di reti di telecomunicazione, Stefano Pileri, AD di Italtel e Luca Tomassini, fondatore, presidente e AD del gruppo Vetrya.

Stampa/PDF
Internet 50