Io ci sono

Stampa/PDF
"Io ci sono" è il nuovo film di Luciano Manuzzi. La pellicola è tratta dal libro Io ci sono - La mia storia di non amore di Lucia Annibali e Giusi Fasano. Il soggetto e la sceneggiatura sono stati a cura di Monica Zapelli e Luciano Manuzzi con la colloborazione di Giusi Fasano.

Sinossi

La sera del 16 aprile 2013 Lucia Annibaliapre la porta del suo appartamento per rientrare a casa. Un uomo incappucciato la sta aspettando appena oltre la soglia, le lancia addosso del liquido e scappa via. Lucia sente la pelle che brucia e si deforma, pochi attimi e smette anche di vedere: le hanno tirato addosso dell’acido. Lucia non ha bisogno di farsi domande per sapere chi c’è dietro quel gesto: Luca Varani, un giovane avvocato con il quale aveva avuto una relazione tormentata. Stanca di bugie, l’aveva lasciato. E questo Luca evidentemente non poteva perdonarlo. Da quella sera inizia per Lucia un calvario di dolore e di operazioni. Ma accade anche qualcos’altro, di totalmente inaspettato. Quel gesto, che nell’idea dell’aggressore doveva annientarla, cancellarla dal mondo, diventa per Lucia l’occasione di una rinascita. Ogni cicatrice si trasforma in un punto di forza.  Nella vita della nuova Lucia, più forte, più determinata, più coraggiosa, bella della sua dignità e del suo orgoglio, non ci sarà mai più spazio per una storia di non amore.

Stampa/PDF
Io ci sono