Italia: la bellezza della conoscenza

Stampa/PDF

Approda a Nuova Delhi (India) la mostra 'Italia: la bellezza della conoscenza' ('Italy: The Beauty of Knowledge'). La mostra, promossa e finanziata dal Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale italiano, è realizzata grazie al contributo del Consiglio nazionale delle ricerche e di quattro musei scientifici italiani di rilievo internazionale.

L'obiettivo è quello di presentare le eccellenze di un Paese che -accanto a un immenso patrimonio culturale e a una qualità della vita tra le migliori del mondo- vanta anche elementi di grande modernità e di proiezione verso il domani. E’ l’Italia che guarda al futuro dalle spalle dei giganti: ieri Leonardo da Vinci, Galileo Galilei, Enrico Fermi, Rita Levi-Montalcini, domani tanti giovani ricercatori, donne e uomini pieni di talento ed entusiasmo. 

'Italia: la bellezza della conoscenza' rappresenta tutto questo attraverso un'esperienza immersiva che unisce installazioni reali e virtuali in un originale percorso, affiancando il meglio del sistema della ricerca nazionale a tradizione artistica, cultura, arte e 'Italian lifestyle'. Cinque i temi al centro della mostra:

- Salute

- Ambiente

- Spazio

- Food e Agroalimentare

- Patrimonio Culturale

Il percorso espositivo include una proiezione che mette in connessione gli oggetti presenti in mostra con i vari temi proposti: si crea così un filo conduttore che offre al visitatore l'opportunità di fuire la mostra a 360 gradi, in un dialogo multi-sensoriale. Obiettivo degli organizzatori, far rivivere quello 'spirito del rinascimento' che -oltre ad aver reso grande il Paese nel passato- diventa oggi il motore propulsivo di un nuovo sviluppo basato su ricerca e innovazione, e un modello culturale per tutto il mondo. 

'Italia: la bellezza della conoscenza' è stata inaugurata a Roma, presso la Farnesina, nell'aprile 2018, per poi intraprendere un lungo tour internazionale: a luglio è stata ospitata presso la Bibliotheca Alexandrina di Alessandria d'Egitto, e dopo la tappa di Nuova Delhi -dove è ospitata presso l'Ambasciata d'Italia- sarà proposta a Singapore a dicembre.

Il coordinamento operativo del progetto espositivo e la sua realizzazione è della Fondazione Idis-Città della Scienza di Napoli. L’organizzazione dei contenuti è curata da: Fondazione IDIS-Città della Scienza, Museo Galileo di Firenze, Museo delle Scienze di Trento e Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano Leonardo da Vinci.

Stampa/PDF
Italia: la bellezza della conoscenza