Karate Open 2017

Stampa/PDF

Mancano pochi giorni all'evento che chiude la stagione agonistica del Karate Fijlkam. Il PalaSele di Eboli (Sa), il più grande palazzetto dello Sport della Campania e fra i più capienti della nazione, ospiterà la nona edizione dell’Open Campania Internazionale di Karate con il patrocinio di Regione, Provincia, Comune di Eboli, Coni, Fijlkam e Csen e col supporto tecnico dell’Adidas.

Le precedenti edizioni hanno riscosso notevole successo in termini di adesioni e per la qualità organizzativa dimostrata, quest’anno la Federazione ha incaricato a coordinare l’evento, il Gruppo Sportivo Karate Bracciante di Salerno.

Al team che ha organizzato con grande professionalità numerosi eventi sul territorio il più importante dei quali è il Memorial Ciro Bracciante, è richiesto uno sforzo davvero straordinario e siamo sicuri che gli obiettivi verranno raggiunti.

Grazie anche al supporto della Consulta di Settore e alle società della Campania Unita che onorano la gara.

L’auspicio di superare i numeri degli anni scorsi, numerosi atleti partecipanti, ai vertici delle classifiche internazionali, un folto gruppo di tifosi e tecnici al seguito, numerose delegazioni straniere e ottima posizione logistica a ridosso delle festività natalizie, creano la formula vincente per questa manifestazione che è ritenuta ormai da tutti “la classica di fine d’anno” che riesce a coniugare sport e turismo.

La kermesse, intitolata al grande dirigente sportivo Cesare Baldini, è valida per l’accesso all’attività internazionale, e anche stavolta ospiterà grandi campioni di kata e kumite comprese le classi giovanili, seniores, master e diversamente abili. Infine il tutto sfocerà in una grande festa dello sport con la “ Coppa di Natale” riservata ai giovani karateka dai 4 ai 12 anni.

Stampa/PDF
Karate Open 2017