L'app che "misura" la salute

Stampa/PDF
È stata accolta con grande entusiasmo al "Sana 2016" la presentazione del ROFES, un rivoluzionario dispositivo, integrato con un'app, che permette di tenere sotto controllo il livello di salute proprio e di tutta la famiglia.

In soli tre minuti il dispositivo è infatti in grado di analizzare e valutare in maniera "preclinica" il proprio livello generale di 
salute, lo stato psico-emozionale (stress, fatica e nervosismo) e permette di valutare ben diciasette organi e sistemi dal punto di vista funzionale ed energetico.

Ma quali informazioni fornisce di preciso il ROFES e perché è utile? L'uso regolare del ROFES consente di 
monitorare e ottimizzare le nostre abitudini quotidiane che determinano lo stile di vita quali diete, alimentazione, attività fisica, carichi di lavoro, attività stressanti, assunzione di rimedi o integratori, trattamenti, massaggi, ecc., in modo da scoprire e vedere come questi fattori possano influire direttamente sullo stato della nostra salute.

Grazie a 
tabelle storiche e grafici automatici si può creare e conservare un tracciato dinamicodell'impatto che ha il nostro stile di vita sulla nostra salute. Per tutte queste caratteristiche il ROFES si pone come un dispositivo indispensabile per chi ama fare prevenzione ed è alla ricerca delle migliori condizioni per il proprio benessere fisico, mentale e sociale, nel comodo della propria casa. 

Naturalmente non si tratta di un dispositivo medico che esegue o va a sostituire i comuni esami clinici o diagnostici, che devono essere comunque eseguiti all'occorenza in base alle indicazioni del proprio medico. Insomma grazie alla sua innovativa tecnologia il ROFES anticipa il futuro ad oggi: basta collegarlo ad un tablet o ad un PC per riuscire a "comunicare con il proprio corpo" e tenerlo sotto controllo tramite i vari parametri. 
Stampa/PDF
L'app che "misura" la salute