L'UE per la qualità nella pesca

Stampa/PDF

Il Consiglio Europeo ha adottato un regolamento volto a migliorare la raccolta, la gestione e l'uso di dati nel settore della pesca.

Le nuove norme semplificano e rafforzano l'attuale sistema di raccolta di dati biologiciambientalitecnici esocioeconomici. Consentiranno in particolare di raccogliere informazioni esaustive e attendibili su questioni quali lo stato degli stock ittici, le misure di gestione della pesca e le misure di attenuazione, e metteranno a disposizione i dati a livello regionale ed europeo, fornendo in tal modo una solida base per la consulenza scientifica e il processo decisionale.

Scopo del nuovo regolamento è allineare le norme dell'UE agli obiettivi della politica comune della pesca (PCP) riformata, inclusi la protezione dell'ambiente marino, la gestione sostenibile di tutte le specie sfruttate commercialmente e, in particolare, il raggiungimento di un buono stato ecologico dell'ambiente marino entro il 2020.

Stampa/PDF
L'UE per la qualità nella pesca