L'Unione Europea per il FAO

Stampa/PDF

Il Consiglio Europeo ha adottato conclusioni sulle priorità a medio termine dell'UE e dei suoi Stati membri per l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO).

Nelle conclusioni si riconosce che la FAO, in quanto organizzazione mondiale basata sulle conoscenze all'interno del sistema delle Nazioni Unite, è chiamata a svolgere un ruolo fondamentale nella promozione dell'agenda globale per la sostenibilità e il clima in relazione all'agricoltura, alla silvicoltura, alla pesca, nonché alla sicurezza alimentare e alla nutrizione.

Nelle conclusioni si sottolinea inoltre che la FAO deve garantire che siano disponibili competenze tecniche adeguate e appropriate, e che occorrono continui sforzi per garantire che la FAO sia un'organizzazione efficiente, efficace e trasparente ovvero adeguata ai suoi obiettivi nel quadro del più ampio sistema delle Nazioni Unite.

Infine, il Consiglio richiama l'attenzione sul contribuito essenziale dell'UE e dei suoi Stati membri all'attività della FAO in tutte le sue dimensioni, anche in qualità di principali contributori al bilancio generale della FAO, e si impegna a continuare a sostenere attivamente la FAO nel suo mandato fondamentale e nelle sue attività normative e di normalizzazione.

Stampa/PDF
L'Unione Europea per il FAO