La bellezza e il lusso

Stampa/PDF

'Il lusso ci mette di fronte al significato prezioso della bellezza […] Nulla appartiene per necessità alla dimensione del lusso, perché esso richiede cultura, sensibilità estetica' S. Zecchi, Il lusso, Mondadori, 2015.

Stefano Zecchi, direttore dell'Istituto internazionale di scienza della Bellezza, sarà ospite in IULM per il terzo appuntamento di 'Lecture', il ciclo di incontri che porta in Ateneo voci eccellenti della comunicazione, della cultura e dell'arte, con l'obiettivo di accendere i riflettori su nuovi scenari e aprire prospettive inedite. L'incontro, dal titolo 'La bellezza e il lusso', si terrà martedì 1 marzo dalle ore 9.00 alle ore 10.30 in Aula 146, e sarà organizzato nell'ambito dei Corsi in Storia dell'arte contemporanea (Prof. Vincenzo Trione) e Arti e letterature comparate (Dott.ssa Laura Gilli).

In un'epoca in cui la bellezza sembra tramontare e parlare di stile e buon gusto pare ormai in disuso e fuori tempo, quando la volgarità e l'ostentazione vogliono mascherarsi e atteggiarsi a eleganza e raffinatezza, si mostra indispensabile tornare a riflettere sulla bellezza e sull'importanza dell'educazione estetica. Queste le tematiche dell'incontro e del nuovo libro di Stefano Zecchi intitolato 'Il lusso', nel quale l'autore affronta tali questioni proponendo una diversa visione del lusso, mostrandone stereotipi e cliché ma anche un nuovo modo di guardare a esso.

L'evento, aperto al pubblico, sarà introdotto dal Prof. Vincenzo Trione, Preside della Facoltà di Arti, Turismo e Mercati.

Stampa/PDF
La bellezza e il lusso