La Campania a misura di bambino

Stampa/PDF

Presso la sala Marrama della Fondazione Banco di Napoli, in via dei Tribunali 213 (poco dopo il Pio Monte di Misericordia), si è tenuta la presentazione del nuovo progetto di Campania per bimbi che – dopo essere nato come sito web mirato a raccogliere e divulgare notizie su tutte le iniziative, associazioni, laboratori, teatri, musei, biblioteche e progetti rivolti al mondo dei piccoli, ma anche a organizzare attività family friendly creando una vera e propria comunità incentrata sull’interesse e sul mondo dei più piccoli – oggi intende realizzare un libro con tanto di mappa e un’applicazione per smartphone e tablet e per farlo lancia una campagna di crowdfunding sostenuta dal campione olimpionico Massimiliano Rosolino e ospitata dalla piattaforma Meridonare che verrà ufficialmente presentata a quanti vorranno sostenerla. Alla conferenza interverranno Margherita Rizzuto e Viviana Luongo, presidente e vicepresidente dell’associazione Campania per bimbi.

Un’iniziativa concreta e utile per dimenticare l’infelice espressione: “Questo non è un paese per bambini!” e dimostrare, invece, che – a dispetto di quanto si possa credere – esiste una Regione a misura di bambino ed esistono tantissimi operatori che dedicano gran parte del loro tempo a formulare un'offerta etica e responsabile per le famiglie.

Il libro e l’app di Campania per bimbi hanno lo scopo di valorizzare le bellezze sociali e culturali della Regione. Il lavoro sarà svolto in collaborazione con Where Naples Coast&Islands (IES Comunicazione, diretta da Serena Altieri) e con una redazione formata da Margherita Rizzuto, Nio Antonio Puzzi, Lidia Merola e Anna Marchitelli.

Stampa/PDF
La Campania a misura di bambino