La Città Educante

Stampa/PDF

Il Progetto di ricerca 'La Città Educante' ha introdotto l’utilizzo delle nuove tecnologie nell’elaborazione di modelli innovativi di insegnamento e apprendimento, in una logica di inclusione sociale. Il progetto, cofinanziato dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, avviato nel 2014 e concluso nel 2018, fa parte del cluster 'Tecnologie per le smart communities'. 

Ha coinvolto due grandi aziende, Almaviva nel ruolo di capofila e Rai, due centri di ricerca, Cnr (che ha partecipato con i due dipartimenti di Ingegneria, Ict e tecnologie per l'energia e i trasporti - Diitet  e di Scienze umane e sociali, patrimonio culturale - Dsu) e Fondazione Reggio Children Centro Loris Malaguzzi, due università, Unimore (Università degli Studi di Modena e Reggio) e Università degli Studi di Trento e un’associazione temporanea d’impresa formata da piccole e medie imprese, coordinate da NetResults. 

'La Città Educante' ha studiato la realizzazione di nuovi percorsi e strumenti formativi che hanno coinvolto bambini, ragazzi, adulti e anziani come soggetti di life-long-learning, insegnanti, dirigenti scolastici, coordinatori pedagogici e professionisti Ict. Esperienze illustrate nel corso del convegno del 23 Gennaio 2019 e rappresentate nello spazio multimediale allestito nella sede del Cnr a dimostrazione del valore innovativo e dell’efficacia dei modelli sperimentati. Per partecipare è necessario registrarsi a questo link: http://cittaeducante.azurewebsites.net/

Stampa/PDF
La Città Educante