La guerra del maiale

Stampa/PDF
Esce nelle sale il 28 giugno 2018, distribuito da Hub For Arts, "La guerra del maiale", diretto da David Maria Putortì e sceneggiato dal regista in collaborazione con Rafael Azcona e Pietro Piovani e tratto dal romanzo “Diario de la Guerra del Cerdo”, di Adolfo Bioy Casares.

Il film, co-produzione italo-argentina, è interpretato da Victor Laplace, Arturo Goetz, Ricardo Merkin, Tony Vilas, Julio Lòpez e Vera Carnevale e ha vinto numerosi premi in festival internazionali.
 
La comune retorica convinzione che l’uomo invecchiando finisca per maturare serenità e saggezza è falsa.

L’essere umano una volta superato l’acme della propria esistenza, comincia l’inesorabile e inevitabile discesa verso la morte e in questo lento diminuire la paura cresce dominandolo, trasformandolo, rendendolo vulnerabile, egoista e vigliacco.

A questa semplice e cruda riflessione e all’atavico, inevitabile e ciclico conflitto tra le generazioni è ispirato il film, adattamento dell’enorme successo editoriale dello scrittore argentino Adolfo Bioy Casares.
Stampa/PDF
La guerra del maiale