La mia non è poesia

Stampa/PDF

La Sala degli Affreschi del Castello della Rovere di Vinovo vedrà l'autrice Floriana Porta presentare il suo ultimo libro “La mia non è poesia”. Farà seguito l’esposizione di alcune sue opere presso l'Ala Comunale.

Fotografie artistiche e sperimentazioni di poesia visiva daranno vita alla mostra intitolata “La calligrafia di uno sguardo”, che propone una bellezza eterea, quasi metafisica, attraverso un dialogo immaginario tra arte antica e poesia contemporanea.

Le poesie di Floriana Porta incarnano i percorsi interiori che ognuno di noi vive nel suo io più profondo, dove la natura, il surreale e il sogno coesistono in maniera sorprendente.

Una poesia sempre molto riflessiva, silenziosa nell'osservare il mondo e farlo proprio. Ma soprattutto una poesia dallo stile ermetico, che fa a meno della punteggiatura, e lontana dalla retorica e dal sentimentalismo.

Alla presentazione del libro seguirà un’esposizione delle opere della scrittrice “La calligrafia di uno sguardo” che raccoglierà fotografie e poesie visive presso l’Ala Comunale.

Evento patrocinato dal Comune di Vinovo, Assessorato alla Cultura e Istruzione, e in collaborazione con l'Associazione Amici del Castello. Interverranno: il Sindaco Gianfranco Guerrini, l’Assessore alla Cultura Maria Grazia Midollini e il letterato Paolo Cavalla.

Stampa/PDF
La mia non è poesia