La mostra "Il sesto giorno"

Stampa/PDF

Il Sesto Giorno della Creazione del Mondo, secondo Genesi (vv. 24-30), Dio creò l'uomo e lo elesse Signore della Terra, quindi anche protettone della Natura. All'uomo di oggi, cattolico o laico, ma comunque consapevole del ruolo di difensore della terra e di tutti i coloriti flori et herba si rivolge il messaggio della manifestazione culturale Il sesto giorno, ideata e curata da Erminia Turilli, prosecuzione naturale dell'evento The Emergency in the Worlddel 24 settembre 2017, svoltosi a La Civitella in cui gli artisti del gruppo Atomosfera.7, nato nel 2015, Alfredo Celli, Bruno Di PietroRossano di Cicco Morra,Massimo Pompeo, Anna SecciaFranco Sinisi hanno realizzato in un solo giorno, il 24 settembre 2017 nella Giornata Europea del Patrimonio, sei tele per l'allestimento di un'opera unica donata al Museo Naturalistico del Parco Nazionale d'Abruzzo il 27 luglio 2018 per la sua esposizione permanente. Il Sesto Giorno riprende anche le tesi della mostra Nature's planet a Ascoli Piceno a Palazzo de' Capitani dal 3 al 20 dicembre 2017, strutturata sull'interpretazione in arte degli elementi della Natura: Fuoco, Aria, Terra, Acqua, Quintessenza.

La mostra de Il sesto giorno, composta da 30 opere (quadri e installazioni), vede sette artisti, Achille Pace, Alfredo CelliBruno Di Pietro, Rossano di Cicco Morra, Massimo Pompeo, Anna SecciaFranco Sinisi, sempre schierati in difesa della Natura, grande emergenza dei nostri tempi. Sette artisti mettono a disposizione la loro creatività per risvegliare le coscienze di tutti e, in particolare, quelle dei responsabili degli enti preposti e dei decisori politici sulle catastrofi naturali e i problemi ambientali, derivanti dall'incuria e dalla mancanza del rispetto e custodia di nostra madre terra. Gli artisti interpreteranno a soggetto gli elementi della Natura e della Creazione del mondo con tecniche e stili diversi. Interverranno Sara Marcozzi, Consigliere Regione AbruzzoLicio Di Biase, Responsabile Aurum  La Fabbrica delle Idee, Angela Maria Appignani, Responsabile Promozione Eventi Culturali Archivio di Stato di PescaraErminiaTrilli introdurrà al tema del giorno  Il Sesto Giorno. Atomosfera.7: la natura in una mano. Francesco Bonacera  commenterà  Genesi e Enciclica Laudato si',Franca Minnucci  reciterà  Genesi Laudes creaturarum, Maurizio Vitiello  presenterà  il gruppo artistico Atomosfera.7 e il libro Percorsi d'Arte in Italia 2017.

Nella seconda parte del pomeriggio ci sarà un incontro-conversazione sul tema “Focus sull’arte contemporanea, tra gruppi e movimenti”, che sarà affrontato da Erminia Turilli, saggista e critico d’arte, e da Maurizio Vitiello, sociologo, critico e curatore indipendente d’arte contemporanea, membro della Giuria del Premio Sulmona. Nell’occasione sarà presentata e discussa la pubblicazione, a cura di Giorgio Di Genova ed Enzo Le Pera Percorsi d’Arte in Italia 2017, Rubbettino Editore, in cui sono inclusi numerosi artisti abruzzesi. Previsti interventi di alcuni artisti presenti nel volume. (Dopo il successo delle edizioni 2014, 2015, 2016, prosegue la rilevazione di interessanti artisti, italiani e stranieri, viventi o scomparsi, che oggi operano o hanno operato nella seconda metà del secolo scorso sul territorio nazionale. Gli artisti presenti nel volume, scelti da una commissione critica di livello, sono di varie tendenze e instancabili operatori; insomma, ricercatori dell’arte con il pregevole costante intento di migliorarsi. Questa pubblicazione è indirizzata a un vasto pubblico di artisti, collezionisti, critici d’arte, galleristi, addetti ai lavori o semplici curiosi, amanti comunque dell’arte. Questa “bussola-guida” permette di conoscere i molteplici linguaggi visivi, odierni o di ieri, e permette di orientarsi nella complessa dialettica delle varie realtà artistiche).

Stampa/PDF
La mostra "Il sesto giorno"