• Magazine
  • Società
  • LA PROVINCIA DI NAPOLI ALLA DESTRA: CESARO PRESIDENTE CON IL 58,28%

LA PROVINCIA DI NAPOLI ALLA DESTRA: CESARO PRESIDENTE CON IL 58,28%

Stampa/PDF

Una squadra di tecnici per eliminare gli sprechi. Rilancio della proposta di un assessorato al contendente Nicolais.

Luigi Cesaro, candidato del centrodestra, e' stato eletto presidente  della Provincia di Napoli con il 58,28% dei voti contro il 35,18 % ottenuto dal candidato del centrosinistra Luigi Nicolais, secondo i dati del Viminale. "Ho una responsabilità non di poco conto davanti: eredito una  situazione disastrosa dal punto di vista finanziario e da quello amministrativo. Occorrerà lavorare molto. Ma non appena proclamato ufficialmente, insedierò una squadra di tecnici per fare luce sugli sprechi del centro-sinistra in questi quindici anni di governo della Provincia. Con particolare attenzione sulle partecipate che andranno ridotte. E poi lancerò un coordinamento regionale dei presidenti delle province". Lo ha affermato in un'intervista a 'Il Mattino' il neo-presidente eletto della provincia di Napoli, Luigi Cesaro. "Entro quindici giorni avrete i nomi degli assessori - ha garantito Cesaro - Per ora posso solo dire che sara' una squadra di alto profilo, spero di tecnici, e che non deludero' chi mi ha votato proprio perche' crede nel cambiamento e in un cambio di rotta". "Dal 17 gennaio, quando il Pdl ha puntato su di me - ha ricordato il neo-presidente della Provincia - ho incontrato tutte le classi sociali, la societa' civile attraverso forum d'ascolto per capire cosa la gente voleva da me e dalla classe politica di centro destra. Per questo continueremo il percorso di questi momenti d'ascolto: per non perdere il contatto con la gente come e' accaduto al centro sinistra". Tra le priorità del presidente della Provincia di Napoli "varare subito l'area metropolitana e investire in sicurezza. Occorre cambiare l'immagine di una città e di una provincia che da anni sono in piena emergenza-degrado". Infine Cesaro ha rilanciato l'offerta di una poltrona d'assessore allo sfidante Luigi Nicolais (Pd): "Glielo chiederò di nuovo. Non è una provocazione: è stato assessore, ministro ed è una persona che stimo molto al di là del suo schieramento politico. E potrebbe fare molto per questa città. Spero che accetti".
Stampa/PDF
LA PROVINCIA DI NAPOLI ALLA DESTRA: CESARO PRESIDENTE CON IL 58,28%