LA RACCOLTA FIRME CONTRO IL CARO RCA

Stampa/PDF

Continua la raccolta delle firme a sostegno della Proposta di legge di iniziativa popolare contro il Caro Rc Auto e che vede il Comune di Napoli tra i principali promotori.
Da mercoledì 2 luglio, dalle ore 16 alle ore 19, il Comitato promotore sarà presente in piazza Trieste e Trento.
Venerdì 4 luglio, dalle ore 9.30 alle ore 12, si passa nell'area antistante il mercato De Bustis nel quartiere Vomero.
Sabato 5 luglio, dalle ore 9 alle ore 12, chioschi per la raccolta firme in piazza San Vitale e in viale Campi Flegrei.
"Occorrono 50mila firme per sostenere un principio di equità e giustizia sociale - ha dichiarato l'assessore al Lavoro e alle Attività produttive Enrico Panini; il Comune di Napoli è impegnato a raccoglierne almeno 20mila.
Tre i punti rilevanti dell'iniziativa: a parità di sinistrosità o di virtuosità non ci possono essere tariffe diversificate su base territoriale; tuteliamo il reddito dei cittadini, perché l'applicazione di un principio di giustizia sociale consentirebbe un risparmio molto consistente per tanti nuclei familiari; combattiamo l'illegalità, perché il pretestuoso caro-assicurazione sta facendo lievitare il numero di coloro che non sono in regola".

Stampa/PDF
LA RACCOLTA FIRME CONTRO IL CARO RCA