La settimana Europea della Dislessia

Stampa/PDF

Le difficoltà di apprendimento in età evolutiva che si caratterizzano come disturbi specifici di apprendimento necessitano di interventi educativi particolari al fine di superare le difficoltà incontrate nella decodifica o produzione del linguaggio scritto.

Le statistiche italiane indicano un'incidenza del 3% nella scuola primaria e secondaria, con percentuali superiori in altri Paesi europei. Sono numeri importanti che stimolano una riflessione allargata che combini l'esperienza clinica degli specialisti con la quotidianità delle attività di apprendimento che riguardano alunni, insegnanti e genitori.

Informare, ridurre le difficoltà e rafforzare le competenze sulla dislessia sono alcuni tra gli obiettivi ambiziosi di una settimana intensa.

Il programma prevede appuntamenti e laboratori nelle scuole con alunni e insegnanti, incontri con gli esperti rivolti alle famiglie e due giorni di dimostrazioni tecnologiche, attività laboratoriali e poster informativi.
Stampa/PDF
La settimana Europea della Dislessia