La settimana nazionale della dislessia

Stampa/PDF

A Napoli e in contemporanea in altre novanta città italiane, AID, Associazione Italiana Dislessiapromuoverà oltre seicento tra eventi, laboratori e spettacoli, in occasione della prima settimana nazionale della dislessia.

L'iniziativa ha l'obiettivo di sensibilizzare il pubblico e accrescere la consapevolezza riguardo i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) ed è stata indetta in concomitanza con l’European Dyslexia Awareness Week e del sesto anniversario della Legge 170 dell’8 ottobre 2010, che ha sancito in Italia il diritto alle pari opportunità nell’istruzione per i ragazzi con dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia, 

“Progetto DIS-cutiamone”

In contemporanea in dieci scuole di Napoli e provincia, i volontari AID – insieme un genitore ed un tecnico – si interfacceranno con una platea di circa trecento studenti per scuola, in tre diversi turni, per spiegare cos’è la dislessia e perché nella scuola è necessario utilizzare strumenti specifici, a dimostrazione che i disturbi dell’apprendimento possono essere una difficoltà, ma non un limite.

Stampa/PDF
La settimana nazionale della dislessia