• Magazine
  • Idee
  • La vera pizza napoletana arriva nelle vending machines

La vera pizza napoletana arriva nelle vending machines

Stampa/PDF

L’azienda campana J-MOMO nota per la produzione di pasta di alta qualità e piatti pronti in collaborazione con una nota azienda produttrice di vending machines ha varato un progetto molto ambizioso e sicuramente una novità del settore. Un distributore automatico di vera pizza napoletana, fatta a mano da pizzaioli esperti napoletani, con le stesse materie prime utilizzate dalle migliori pizzerie, cotta al forno a legna ed immediatamente surgelata a -40. Il tutto realizzato secondo le regole del disciplinare di produzione della pizza napoletana originale.

La vending machines è corredata di una colonna forni che regolano il tempo di riscaldamento in modo automatico a seconda del gusto e tipo di pizza selezionata.  Da oggi in qualsiasi luogo del mondo ed a qualsiasi ora puoi avere la vera pizza napoletana calda al momento o surgelata da portare a casa grazie a J-MOMO.

Il menù: Gusti classici come la margherita e la marinara e gusti con un tocco di creatività come la bufala e pomodorini del Piennolo del Vesuvio. Sono ben 16 i tipi di pizze offerte dalle vending machines di J-MOMO. 

L’iniziativa ci dice Maurizio Caggiano amministratore unico della J.MOMO Italia fa parte del progetto  varato dalla azienda nel 2018 e denominato I-eat che prevede l’installazione di mense automatiche 24/24 e 7/7 giorni alla settimana e destinato ad essere utilizzato da aziende con mense senza cucina, comunità, luoghi pubblici, alberghi senza cucina, stazioni e negozi 24/24 e chiunque ne faccia richiesta purchè esistano naturalmente i presupposti come consumi minimi garantiti.

La pizza surgelata così come i piatti pronti saranno disponibili anche per le aziende di vending machines che ne facciano richiesta per la propria rete di distribuzione.

Con questa ulteriore iniziativa j-MOMO consolida la propria presenza nel food e sempre più al servizio della ristorazione professionale. 

Stampa/PDF
La vera pizza napoletana arriva nelle vending machines