La verità sul caso Harry Quebert

Stampa/PDF

Eagle Pictures, Società Italiana di Distribuzione e Produzione Cinematografica, è lieta di annunciare l’inizio delle riprese della serie evento “La verità sul caso Harry Quebert”, adattamento televisivo in 10 puntate dell’omonimo best-seller scritto da Joël Dicker e tradotto in 25 lingue. 

La serie, diretta dal leggendario regista Jean-Jacques Annaud al suo esordio nella regia televisiva, ruota attorno alla misteriosa figura del Professor Harry Quebert (interpretato da Patrick Dempsey) accusato di aver assassinato una giovane donna con cui 33 anni prima aveva avuto una relazione.

Jean-Jacques Annaud ha dichiarato: La verità sul caso Harry Quebert è il progetto ideale per il mio debutto nella serialità tv americana. Il romanzo da cui è tratto possiede tutti gli elementi che servono a creare l’atmosfera di mistero che è la forza di questa storia. Mi sono gettato in questa nuova avventura con enorme entusiasmo”.

La verità sul caso Harry Quebert” è una co-produzione Eagle Pictures e MGM Television in associazione con la Barbary Films di Fabio Conversi. 

Tarak Ben Ammar, Chairman di Eagle Pictures e Produttore Cinematografico le cui collaborazioni nel corso degli anni sono andate da Roman Polanski a Steven Spielberg, da Roberto Rossellini a Giuseppe Tornatore, consolida il sodalizio iniziato con Jean-Jacques Annaud sul set del “Principe del Deserto”, che Ben Ammar ha prodotto e distribuito nel mondo attraverso Universal Pictures e Warner Bros.

Tarak Ben Ammar ha dichiarato: “Eagle Pictures non solo co-produce La verità sul caso Harry Quebert ma, cosa più importante, co-finanzia il progetto, affermandosi così tra gli interlocutori più solidi e affidabili nella produzione di opere filmiche, oltre che nella distribuzione che esercita con successo in Italia da oltre 30 anni”.

Non capita tutti i giorni” ha proseguito Ben Ammar “di riuscire a mettere insieme una produzione di oltre 45 milioni di dollari, per una storia Americana ma interamente narrata da europei. Di fatto, è la prima volta in assoluto che un progetto di questa portata parte dall’Italia per poi entusiasmare l’America al punto da convincere una major quale MGM Television a co-finanziarlo e curarne la distribuzione sul territorio Statunitense tramite EPIX. Sono sicuro che questa serie evento aprirà la porta a molte altre collaborazioni simili”

Steve Stark, Presidente MGM Television Production & Development ha affermato: “Milioni di lettori sono stati conquistati da questa storia di mistero, amore e menzogne, e non potremmo essere più entusiasti che questo cast di altissimo livello abbia accettato di dare corpo e voce a questi straordinari personaggi”

La verità sul caso Harry Quebert è stato da subito un titolo molto ambito per una trasposizione” ha affermatoFabio Conversi di Barbary Films, “quindi io e il mio socio abbiamo dovuto muoverci molto in fretta per assicurarci i diritti e poi portare a bordo Eagle Pictures, MGM Television e Jean-Jacques Annaud”.

Stampa/PDF
La verità sul caso Harry Quebert