Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli
  • Magazine
  • Attualità
  • La vita bugiarda degli adulti: l’ultimo romanzo della Ferrante ambientato a Napoli

La vita bugiarda degli adulti: l’ultimo romanzo della Ferrante ambientato a Napoli

Stampa/PDF

Arriva nelle librerie l’ultimo libro dell’autrice Elena Ferrante conosciuta per la quadrilogia de L’Amica geniale resa ancora più famosa anche grazie al successo televisivo in onda nel 2018. E misteriosa è anche la figura di questa fantomatica autrice, che sforna romanzi dal lontano 1992. L’esordio è stato con L’amore molesto. Seguito ben 10 ani dopo da I giorni dell’abbandono. Diventati, nel frattempo, due film italiani. Il primo di Mario Martone con Anna Bonaiuto (era il 1995: una pioggia di premi).  Il secondo di Roberto Faenza con Luca Zingaretti. 

Ma è con i quattro libri che hanno per protagoniste Lila e Lenù, che il successo di Elena Ferrante si fa internazionale. L’amica geniale (2011), e poi Storia del nuovo cognome (2012), Storia di chi fugge e di chi resta (2013) e Storia della bambina perduta (2014).

Ma prima del successo TV, i libri dell’autrice avevano già venduto 12 milioni di copie in tutto il mondo, con traduzione in cinquanta paesi. In tutti suoi capolavori Napoli resta l’ambientazione più suggestiva per sviscerare le storie dei suoi protagonisti tanto amati dal pubblico dei lettori. E se nell’Amica Geniale l’autrice descrive la zona di Gianturco ed altre zone del centro, nel suo ultimo lavoro La vita bugiarda degli adulti è descritta una ragazza che racconta in prima persona la sua adolescenza stavolta al Vomero.

Si parla già di un successo annunciato e questa volta la protagonista è Giovanna, detta Giannina, una ragazza che avremo modo di seguire in una delle fasi più importanti e critiche della sua vita che va dai 12 ai 16 anni, una fase quella dell’adolescenza impregnata di forti emozioni causata anche dalla scoperta dei segreti di famiglia come l’enigmatica zia Vittoria e l’altra vita, nascosta, del padre. A fare da sfondo alla storia c’è Napoli i suoi quartiere e la sua lingua.

Per chi non ha ancora avuto modo di avere qualche anticipazione l’incipit del romanzo è disponibile sul sito del corriere della sera https://www.corriere.it/cultura/19_settembre_09/elena-ferrante-incipit-nuovo-romanzo-3d68fa26-d2e4-11e9-b7e8-6cf2f2f7881d.shtml

Stampa/PDF
La vita bugiarda degli adulti: l’ultimo romanzo della Ferrante ambientato a Napoli