La Water Run

Stampa/PDF

Acqua, sport  e solidarietà. Torna la Monza Challenge - Water Run, la corsa “green”, che ha eletto quale bevanda “ufficiale” l’acqua pubblica di rete. L’appuntamento è al Parco di Monza, con partenza all’ingresso di via Brianza. A organizzare la manifestazione, la società sportiva Monza Marathon Team con la sponsorizzazione di BrianzAcque, l’azienda che gestisce il servizio idrico sul territorio della provincia di Monza e della Brianza. 

La corsa cronometrata non competitiva consente, in base al proprio allenamento, di percorrere quattro distanze: 3 Km, 5 Km, 10 Km, 21,097 Km o la Long Run (21Km +10 Km). Per dissetarsi, ai partecipanti verra’ offerta solo ed esclusivamente acqua dell’acquedotto in borraccia e in bicchieri di carta ecocompatibile.

Rileva il presidente di BrianzAcque, Enrico Boerci: ““Con ferma convinzione, abbiamo  voluto bissare quest’evento podistico per condividere valori e obiettivi a beneficio dell’ambiente e della collettività, con particolare riguardo  ai soggetti più fragili. L’acqua e lo sport costituiscono un binomio indissolubile e  quest’iniziativa ci consente, ancora una volta,  di promuovere la buona acqua della Brianza che, per qualità e controlli,  non ha nulla da invidiare alle minerali in bottiglia”. 

"In qualità di organizzatori - aggiunge Andrea Galbiati, presidente del Monza Marathon Team - siamo orgogliosi di questa rinnovata sinergia sportiva con BrianzAcque -aggiunge Andrea Galbiati, presidente del Monza Marathon Team -  Facendo "rete" sul territorio siamo nuovamente riusciti a coniugare salute sport e solidarietà e stiamo già pensando a nuovi progetti: come l'acqua, anche noi runners siamo in costante e continuo movimento".

Parte del ricavato sarà devoluto all’ASD “Silvia Tremolada” di Monza, l’associazione che svolge attività sportive e motorie a favore di persone con disabilità fisica, intellettiva e sensoriale. In particolar modo, sarà destinato al progetto “Accessibilità per tutti”, che prevede l’acquisto di un ausilio per l’accesso in acqua di soggetti anche con importanti difficoltà motorie e di autonomia. L’attrezzatura  verrà utilizzata nella piscina Pia Grande, di via Murri, a Monza.

Stampa/PDF
La Water Run