"LALINEASCRITTA" AL VIA LA 22.MA EDIZIONE

Stampa/PDF
L'iniziativa si terrà all'interno dei locali sino al 2012 occupati dalla storica libreria Guida Merliani al Vomero, quasi un omaggio all'ennesima realtà culturale digerita dalla crisi, non solo economica.
Il corso, ideato dalla finalista al premio Strega 2014 Antonella Cilento, sarà articolato in 3 strutture principali: una prima dedicata alle forme di scrittura nella storia, una seconda che tratterà il racconto lungo e la forma del romanzo e una terza che si occuperà dei nuclei narrativi dello stile e revisione degli scritti.
Le lezioni, che dureranno da Ottobre a Luglio, saranno affiancate da vari momenti dedicati all?arte e alla cultura in generale alle quali sarà affiancata una sezione denominata I Magnifici sette, che si occuperà di sette lezioni dedicate a sette scritti di notevole rilevanza.
Un rilancio della cultura in un quartiere dove, l'odore della stampa ha smesso di esistere nel giro di pochi anni?
Il quartiere Vomero di Napoli a partire dal 2012 ha visto prelevare dalla crisi due colossi storici della cultura: la libreria Loffredo operante dal 1800 nelle storiche sedi di Palazzo Carafa di Montorio di S. Biagio dei Librai e la libreria Merlianil. Volendo trascurare tutte le attività artigianali storiche che si sono viste strette dalla crisi a vantaggio dell?asettico globalismo di grandi e impersonali strutture.
La stessa galleria Vanvitelli, più che mai ricca di serrande chiuse, sembra quasi un reduce di guerra che ha combattuto contro un avversario invincibile senza che arrivassero rinforzi.
Molte sono le storiche famiglie commerciali che a discapito delle buone e vecchie attività artigianali, abbandonano la cultura e si piegano al consumismo dei giorni attuali, dedicandosi sempre di più ad attività in voga quali ristoranti, bar e centri scommesse.
Per rimanere in tema, non tutti sanno, che gli oltre 1000 metri quadri dei locali che ospitavano la storica libreria, saranno aperti al pubblico a fine Ottobre come 'Healthy', il primo grande centro di benessere 'psicofisico' in città.
Ci sarà una farmacia, un centro benessere, una super attrezzata palestra e un bar con un interessante banconista: un medico nutrizionista e, una libreria in ricordo dei vecchi tempi.
Healthy, nato da un progetto dei giovani Luca e Serena Ferrara ed Emanuela Muto, sintetizza alla perfezione la situazione dei nostri tempi, l'emblema della società, l'estrema concentrazione sull'apparire e sulla cura del proprio corpo. Quelle che erano state serate autunnali trascorse fra l?odore di vecchia stampa e copertine impolverate nella ricerca del nostro romanzo preferito o della novità dell'ultimo autore, ora diverranno serate all'insegna del fitness e della cura del dettaglio nel caotico tam tam di chi non si sofferma a pensare.
Stampa/PDF
"LALINEASCRITTA" AL VIA LA 22.MA EDIZIONE