Lavori e lavoratori del mare

Stampa/PDF

Si terrà a Napoli tra fino al 22 giugno 2018 la Scuola estiva sulla storia delle professioni legate al mare, organizzata dalla Sislav in collaborazione con l'Istituto di studi sulle società del Mediterraneo del Cnr.

La scuola si propone di affrontare una serie di snodi fondamentali, ma sino ad ora relativamente trascurati, nella storia del lavoro, attraverso lo studio di un gruppo specifico e ben individuato, quello dei lavoratori del mare. Un ambito d'indagine sul quale mettere alla prova nuovi approcci metodologici e questioni di ricerca nel campo della produzione e del commercio, del reclutamento e della mobilità, dei saperi e della formazione, dell'organizzazione e del conflitto. Questi temi saranno al centro della parte didattica della Scuola, in un'ottica di lungo periodo e attraverso l'analisi di un ampio spettro di figure (portuali, marinai, pescatori, cantieristica, commercio, trasformazione ittica, ecc.). 

La Scuola estiva consentirà a giovani ricercatori di incontrare e discutere con studiosi già affermati nel campo della storia del lavoro, in un'ottica di condivisione e trasmissione dei saperi, facilitata dalla stanzialità residenziale e dall'alternarsi di momenti strutturati e informali di scambio.

Stampa/PDF
Lavori e lavoratori del mare