Le ardenne: oltre i confini dell'amore

Stampa/PDF

Dopo Alabama Monroe – Una storia d’amore, torna sul grande schermo la pluripremiata attrice fiamminga Veerle Baetens in un complesso triangolo amoroso, già definito dall’autorevole IndieWire “Tanto potente quanto Fargo, Trainspotting e i primi film di Quentin Tarantino”.

Le Ardenne – Oltre i confini dell’amore, opera prima del regista belga Robin Pront, è un intrigante thriller con un’ambientazione noir – tra l'algida città di Anversa ed i misteriosi boschi delle Ardenne – che ruota attorno a una conturbante storia di rivalità e passione di due fratelli (che hanno il fascino tenebroso di Kevin Janssens e Jeroen Perceval) uniti da un destino ineluttabile e dall'amore per la stessa donna.

Le Ardenne – Oltre i confini dell’amore sarà distribuito in Italia da Satine Film a partire dal 28 giugno.

La Trama
Una villa. Un uomo dal volto coperto da una calza elastica si lancia nella piscina e riemerge ansimando. Una corsa disperata verso Sylvie, la donna che, alla guida di un’automobile, lo sta aspettando. Dave ce l’ha fatta a sfuggire alle conseguenze di una rapina finita male, ma suo fratello Kenneth no. Per lui Dave non ha potuto fare nulla. Sarà Kenneth a pagare per tutti e ad affrontare il carcere. Irascibile, irruento ma leale, Kenneth sa tenere duro perché in testa ha un unico obiettivo: ritrovare, una volta tornato in libertà, Sylvie, la propria donna. Ma se per lui quattro anni passano inesorabilmente senza cambiamenti, per Sylvie e Dave non è così. Loro hanno iniziato una nuova vita. Come spiegarlo a Kenneth, disposto a tutto pur di riprendersi Sylvie?

 

Stampa/PDF
Le ardenne: oltre i confini dell'amore