Le favole del borgo incantato

Stampa/PDF

È uscito “Le favole del borgo incantato” (Edizioni Del Poggio 2018), l’ultimo libro di Maria Francesca Tommasini. L’autrice, vincitrice di numerosi premi nazionali ed internazionali, ha fatto il suo esordio nel mondo della letteratura per infanzia con il volume dal titolo “Il mondo invisibile” (Edizioni Il Gabbiano 2009), cui sono seguiti “La Costituzione per i bambini ed altre filastrocche” (Ed. Kimerik 2014); “I sogni di Alice” (Giovane Holden Edizioni 2015) e “Tutti matti per i miti” (Iride di Rubettino Editore 2016).

Le favole del borgo incantato” rappresentano un cambiamento di rotta nel percorso artistico dell’autrice messinese dedicatasi, sin dagli inizi della sua carriera, alla composizione di filastrocche che catturano con i versi in rima l’attenzione dei più piccoli.

Far comprendere al bambino i valori attraverso la favola non è cosa semplice. Ma la sensibilità dell’autrice, il suo spirito di osservazione, la sua capacità di immedesimazione nel mondo dell’innocenza sembrano realizzare le aspettative dei lettori in erba. L’utilizzo di elementi comico-surreali, un approccio morbido a realtà talvolta scomode rendono il testo attraente e la prosa, leggera ed essenziale, diventa mezzo per sviluppare la fantasia e la creatività dei lettori.

Le sette favole del borgo incantato originano dalla tradizione locale e raccontano un percorso che si snoda lungo la dorsale peloritana tirrenico-messinese. Tra borghi e villaggi, incorniciato da una interminabile successione di picchi, crinali e corsi d’acqua, sorge Borgo Pantano. Su questo sfondo si alternano personaggi inventati ed effettivamente esistiti, ben caratterizzati, simpatici per le loro particolarità, dalla grande efficacia educativo-sentimentale.

Gli accadimenti sono narrati in maniera chiara e divertente, i dialoghi sono inframmezzati da riferimenti al dialetto locale che rende ancora più incisivo il costrutto. Il libro, corredato da disegni, appartiene al genere per bambini ma è anche evidente la disposizione dell’autrice a comunicare ed a sentirsi solidale con tutti gli spiriti sensibili e capaci di sognare, senza distinzione di età. Anche gli adulti, dunque, accostandosi alle pagine di questo libro carico di suggestioni possono attingere l’incanto dell’infanzia e scoprire che il segreto della felicità è nelle piccole cose di ogni giorno.

Curriculum artistico di Maria Francesca Tommasini

Maria Francesca Tommasini, docente universitario presso il Dipartimento di Scienze politiche e giuridiche dell’Università degli Studi di Messina, ha fatto il suo esordio nel mondo della letteratura per infanzia con il volume dal titolo “Il mondo invisibile” (Edizioni Il Gabbiano 2009). Nell’anno 2014 ha pubblicato il volume dal titolo “La Costituzione per i bambini ed altre filastrocche” (Ed. Kimerik); nell’anno 2015 “I sogni di Alice” (Giovane Holden Edizioni) e nell’anno 2016 “Tutti matti per i miti”(Iride di Rubettino Editore).

Nella sua carriera letteraria ha ricevuto numerosi riconoscimenti sia in concorsi internazionali che nazionali. Tra i più importanti si segnalano:

Premi in concorsi internazionali

  • Prima classificata al Premio internazionale di poesia e narrativa “Amici senza confini” Edizione 2012.
  • Seconda classificata al Premio internazionale di rime, narrativa e teatro “Speciale infanzia 2017” (IX Edizione anno 2017).

Premi in concorsi nazionali

  • Prima classificata al premio Kiwanis Club Lentini per l'infanzia “Ciccio Carrà Tringali – Opere edite- XIV Edizione 2010-2011.
  • Prima classificata al Premio Nazionale città di Marostica Arpalice Cuman Pertile 2011.
  • Prima classificata al Concorso letterario artistico “Tra sassi e versi” bandito dall'Associazione Una voce sola, I Edizione anno 2014.
  • Prima classificata al concorso nazionale “… E adesso raccontami Natale” indetto da incostieraamalfitana.it –Festa del libro in Mediterraneo, Edizione 2015.
  • Vincitrice del concorso “Ninna nanna… ninna oh” 2012 indetto dal Gruppo Amici della Scuola dell’infanzia di Rogeno e dalla Biblioteca Comunale di Rogeno.
  • Vincitrice della Seconda edizione del Concorso nazionale Scarpetta rosa di poesia e narrativa per ragazzi e bambini (anno 2015) indetto dalla Casa editrice Apollo Edizioni di Cosenza.
  • Vincitrice della Terza edizione del Concorso nazionale Scarpetta rosa di poesia e narrativa per ragazzi e bambini (anno 2016) indetto dalla Casa editrice Apollo Edizioni di Cosenza.
  • Vincitrice del Trofeo Monterosi d’Argento 2016 indetto dalla Proloco di Monterosi in collaborazione con l’Associazione Culturale Biblos di Monterosi.
  • Vincitrice della Quarta edizione del Concorso nazionale Scarpetta rosa di poesia e narrativa per ragazzi e bambini (anno 2017) indetto dalla Casa editrice Apollo Edizioni di Cosenza.
  • Seconda classificata al Premio Grimm 2013 VII Edizione indetto dalla Casa Editrice Edigiò.
  • Seconda classificata alla Prima Edizione del Concorso a premi di poesie e filastrocche “Giochi di parole 2015? Sezione seconda Poesia e filastrocche (adulti).
  • Terza classificata al concorso “Filastrocche Magiche 2011” indetto dalla Casa editrice Le Gemme.

Menzioni di merito e premi speciali in concorsi nazionali ed internazionali

  • Menzione di merito conferita per la poesia nel Premio Internazionale di poesia e narrativa per l'infanzia “Amici senza confini” Edizione 2010.
  • Menzione d'onore conferita per la sezione filastrocche al 2° Concorso nazionale “La Fiabastrocca” 2013.
  • Menzione di merito conferita per la sezione filastrocche al Concorso Nazionale “La Fiabastrocca” 2014.
  • Menzione di merito conferita per il Premio nazionale di poesia, narrativa, fotografia e cortometraggi Albero Andronico VIII edizione 2014.
  • Premio Speciale San Pietro in Bevagna – Settima edizione anno 2015 del Concorso Letterario Nazionale di Scrittura creativa Antonio Bruni.

L’autrice è risultata finalista con diritto di pubblicazione in numerosi premi e/o concorsi nazionali ed internazionali e le sue filastrocche sono presenti in prestigiose raccolte antologiche: Speciale infanzia 2010 (collana M.A.R.E.L.); Speciale infanzia 2011 (Collana M.A.R.E.L.); Favolette lette e rilette (favole minime e filastrocche) a cura di Irene Caliendo (Edizioni Albus 2011); Raccolta antologica “Da piccoli” della Collana “Les Cahiers du Troskij Cafè” (Montegrappa Edizioni 2011); Antologia Arpalice Cuman Pertile 2011 (Grafiche Leone 2011); Raccolta antologica “In carrozza” della Collana “Les Cahiers du Troskij Cafè” (Montegrappa Edizioni 2012); Speciale infanzia 2012 (collana M.A.R.E.L.); Le ninnastrocche, (Edizioni Edigiò 2012); “Dai … un'altra ancora! Filastrocche e rime della buona notte” promosso da Gruppo amici della scuola dell'infanzia “Ratti” di Rogeno (Ed. Effegiemme - Lecco 2012); Giornalino del Raduno Nazionale delle Befane e dei Befani (Fornovo Taro 2013); Antologia del 2° Concorso Nazionale “La Fiabastrocca”,  (Digitalpress Salerno 2013); Speciale infanzia 2013 (collana M.A.R.E.L.); Antologia “I racconti del Faro”, (Officinae s.r.l. Palermo 2013); Speciale infanzia 2014 (collana M.A.R.E.L.); Antologia “Colpiti al cuore” vol. 3, Torino 2014; “Speciale infanzia” 2015 (collana M.A.R.E.L.); Scarpetta rosa volume 2° (Apollo Edizioni 2015); “Sotto l’ombrellone ti racconto una favola”  (Apollo Edizioni 2015); “L’amore diverso spiegato a mio figlio” (Apollo Edizioni 2015); “Per mangiarti meglio” volume I, Fiabe e filastrocche, (Tracce per la meta Edizioni- Milano 2015); “C’era una volta un bambino come me” (Caffè delle Arti pro I bambini di Antonio - Roma 2016); “Sotto l’ombrellone ti racconto una favola”  (Apollo Edizioni 2016).

All'autrice è stata dedicata una pagina sul sito www.fiabastrocca.it nella rubrica Filastrocche nuovi autori 2012.

L'autrice ha partecipato alla mostra di autori e di illustratori sul sito www.illustramente.it  ed alla mostra itinerante che si è svolta in tutta Italia dal mese di dicembre 2013 a tutto il 2016.

Stampa/PDF
Le favole del borgo incantato