Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

Ligabue, tributo a Pino Daniele

Stampa/PDF

Ancora un omaggio, un gesto di ammirazione. Pino Daniele è stato ricordato da un collega ed estimatore, un cantautore diverso dall’artista napoletano ma che quando può manifesta la sua stima nei confronti di Pino, come fece quel maledetto giorno di gennaio ricordandolo dalla propria pagina ufficiale Facebook.

Ieri sera a Campovolo Luciano Ligabue ha tenuto il suo attesissimo concerto. Durante l’esibizione di Buonanotte all’Italia, uno dei pezzi più belli degli ultimi anni del rocker di Correggio, è apparsa una foto di Pino. Il video della canzone, apprezzato da molti fans e non, è caratteristico perché consiste in un album fotografico tutto italiano, con i volti dei personaggi più amati nel nostro paese e i momenti più importanti, belli e brutti, che ne hanno scandito la storia: dai partigiani a Totò, dalla banca di Piazza Fontana a Pavarotti.

Tra i tanti volti, c’è stato anche quello di Pino. Proprio il 19 settembre, un giorno importante per Napoli che ricorda San Gennaro ma una ricorrenza anche per tutti gli ammiratori di Pino per l’anniversario del famoso concerto di Piazza Plebiscito del 1981 con la storica band: Senese, Amoruso, Zurzolo, Esposito e De Piscopo. Sì, proprio il 19 settembre, quando il Comune è scivolato sulla promessa di dare il suo nome a strada del suo quartiere natio.

Molto probabilmente la data è un caso ma almeno qualcuno, come trentaquattro anni fa, ha visto il volto di Pino su un palco, grazie a Liga.

Stampa/PDF
Ligabue, tributo a Pino Daniele